Impegno Politico

Allagamento della sede e polemiche: la Centrale Unica fa acqua da tutte le parti?

Pare essere nata sotto una cattiva stella la Centrale Unica del 112. Doveva partire nel 2013, ma a metà 2017 la Centrale Unica per le Emergenze pare sia ormai declassata a centralino unico di risposta, con lamentele dei cittadini per i ritardi nelle risposte (fino ad oltre 3 minuti) per poi ricevere risposte definite alla presentazione della stessa come “laiche”, ...

Leggi Articolo »

Pazienti con fragilità psichiatriche migrano per curarsi: a quando la convenzione per le cure in Trentino?

Vista la presenza nel territorio della Provincia di Trento di “Villa San Pietro” sita ad Arco, convenzionata con l’Alto Adige e con la Regione Veneto, ma non con la Provincia di Trento, non si comprende ancora, dopo la proposta di mozione n. 469 presentata il 23 settembre 2016, come i Trentini siano ancora esclusi da tale opportunità. Forse non sono ...

Leggi Articolo »

Conflitto di interessi tra la presidente della commissione esaminatrice e i vincitori del concorso pubblico per la Centrale Unica?

Si sottopone all’attenzione della Giunta provinciale e con la massima urgenza un caso riguardante la Pubblica Amministrazione trentina che si ritiene di estrema gravità. In riferimento al concorso a tempo indeterminato di data 20/02/2017 “Concorso pubblico per esami n. 1 posto a tempo indeterminato – Funzionario tecnico – indirizzo telecomunicazioni da assegnare al Servizio CUE”, corre l’obbligo di rilevare la ...

Leggi Articolo »

Imposta di soggiorno: un ddl per correggere gli aspetti più penalizzanti

Al fine di porre rimedio ai numerosi problemi creati dalla nuova imposta di soggiorno, con questo disegno di legge provinciale si vuole correggere la stortura del vigente art. 16 bis della legge 8/2002 che ha introdotto una forma di imposta patrimoniale senza peraltro considerare il reale patrimonio di chi mette a disposizione posti letto a fini turistici. L’attuale legge penalizza ...

Leggi Articolo »

Scuole di sci penalizzate da una Provincia che nega l’evidenza?

Il futuro di Trentino che io sogno è quello di un Trentino che marcia a testa alta, fiero delle proprie particolarità, delle proprie eccellenze, confrontandosi col mondo dei grandi numeri senza per questo dipendere da questo. Sono convinto che siano i risultati qualitativi, i fatturati non solo economici ma anche di coesistenza socio-ambientale a scrivere le regole del mercato, mai ...

Leggi Articolo »

Prima assemblea di Agire: onestà, famiglia, lavoro e sicurezza le parole chiave

A distanza di neanche anno dalla sua costituzione – 18 giugno 2016 – Agire, si è riunito per la prima Assemblea provinciale e sono già diversi i coordinamenti sul territorio Trentino. A moderare la giornata è stato il dott. Roberto Pergher, coordinatore organizzativo, davanti a una platea gremita di persone proveniente da tutte le zone del Trentino. Dopo aver espletato ...

Leggi Articolo »

Amianto a Levico: quando la Provincia darà attuazione alle proprie delibere?

Apprendiamo da un articolo di stampa che a Levico Terme ci sarebbe una tettoia in cemento-amianto, circa 60 metri quadrati, nei pressi di piazza Medici, in un complesso urbanistico noto come ex-macera tabacchi, vicino al centro urbano e luoghi sensibili come il Parco Asburgico, sede di numerose attività che attirano costantemente migliaia di turisti, di proprietà della Provincia. Con una delibera ...

Leggi Articolo »

Scabbia nelle scuole trentine: quali controlli per scongiurare il ritorno di certe malattie?

Nei giorni scorsi presso la scuola elementare del Trentino, si è scoperto che una bambina dell’est europeo, era affetta da scabbia, malattia della pelle molto contagiosa provocata da un parassita molto piccolo e di solito non direttamente visibile che si inocula sotto la pelle del soggetto colpito provocando un intenso prurito allergico. La scabbia si riscontra più frequentemente nelle aree ...

Leggi Articolo »

Nel Comune di Cavedago variante generale al PRG per soli amministratori di maggioranza?

Con avviso pubblico del 07/08/2015 l’Amministrazione comunale di Cavedago portava a conoscenza dei cittadini che si procedeva ad una variante generale del P.R.G. Vista l’incompatibilità dei consiglieri di maggioranza (i soli consiglieri in grado di poterla valutare erano i consiglieri di minoranza) veniva nominato dalla Giunta Provinciale il commissario ad acta dott. arch. Paolo Penasa che con delibera del 29/07/2016 ...

Leggi Articolo »

Agire a Vela insieme alla Lega Nord: l’accoglienza è un valore solo se ha requisiti di ragionevolezza.

Oggi Agire per il Trentino era presenta alla manifestazione organizzata dagli amici della Lega Nord Trentino alla Vela, frazione di Trento, contro il comportamento dell’amministrazione provinciale nella gestione dell’accoglienza di profughi e richiedenti asilo. I residenti si erano infatti opposti all’operazione di accoglienza ipotizzata pochi giorni fa a Maso Furlani, struttura alle porte della frazione che può contenere fino a ...

Leggi Articolo »