Interrogazioni / Denunce

Centrale Unica di Emergenza: per il concorso annullato, candidati non ancora rimborsati?

Spiace rilevare come la Centrale Unica di Emergenza (CUE) non cessi di essere oggetto di interesse per i propri disguidi già conosciuti. Non va dimenticato il fatto che vi siano ancora delle promesse disattese da parte della Provincia inerenti le vicende che hanno coinvolto la CUE. Come preannunciato in conferenza stampa dal Presidente Ugo Rossi, a seguito del concorso annullato ...

Leggi Articolo »

Centrale unica 112: lo studio per dimostrarne il funzionamento ha avuto dei costi?

E’ stato dato ampio risalto in questi giorni al primo bilancio dell’attività della Centrale unica di Emergenza riferita ai primi quattro mesi di attività. Lo studio realizzato ci informa che nei suoi primi mesi di funzionamento, gli operatori del 112 hanno risposto ad un totale di 58.960 chiamate, e che dall’avvio del servizio i tempi di risposta sono stati ridotti ...

Leggi Articolo »

Fra cinque anni un trentino su tre senza medico?

È balzato sulle prime pagine l’allarme lanciato dall’Ordine dei medici: stando a quanto dichiarato sui giornali, fra 5 anni un trentino su tre potrebbe ritrovarsi senza il proprio medico di fiducia, considerando sia il deficit tra nuovi diplomati in medicina e professionisti che vanno in pensione ogni anno, sia la prevista diminuzione di medici di famiglia e guardie mediche del 40 per ...

Leggi Articolo »

Parco Adamello Brenta ormai sull’orlo del collasso amministrativo?

Le recenti vicende che hanno visto per l’ennesima volta negativo protagonista il Parco Adamello Brenta sulla stampa locale e sui social media del nord Italia a seguito delle dichiarazioni dell’ex Direttore dott. Bartolomei Silvio, fortemente voluto con procedure di dubbia legittimità, da Presidente e Giunta del Parco nell’estate 2016 e dimessosi dopo solo 3 mesi, inducono non pochi dubbi sulla ...

Leggi Articolo »

Frutticoltori trentini beffati dalle compagnie assicurative dopo i danni da gelo e grandine?

Quella del 2017 è stata sicuramente un’annata da dimenticare per moltissimi agricoltori trentini che, a causa del maltempo (gelate tardive, grandine, vento…), hanno subito una riduzione parziale o, in alcuni casi, totale della produzione. Nonostante la grande perdita, le peripezie di queste persone non erano destinate a finire con il maltempo. Infatti, soprattutto nelle ultime settimane, un folto gruppo di ...

Leggi Articolo »

Tariffa rifiuti e applicazione dell’IVA: che confusione! La Provincia faccia chiarezza.

All’epoca in cui la tariffa rifiuti si chiamava Tia (Tariffa di igiene ambientale), in bolletta veniva addebitata l’Iva ma, come contestato da anni, la Tia era una vera e propria tassa, e quindi l’Iva richiesta era considerabile come una “tassa sulla tassa”. I contenziosi sono stati limitati, probabilmente per paura delle pratiche burocratiche, tutti però conclusi con il giudice che ...

Leggi Articolo »

Protonterapia: la Provincia diventa “procacciatrice” di pazienti?

Il centro di protonterapia rappresenta senza dubbio il modello di come un’opera pubblica non vada realizzata: prima si è costruita, in corsa si è pensato a come gestirla (costo preventivato di 500 mila euro al mese), successivamente si è incolpata Roma per il mancato inserimento nei LEA e ora che questo problema è stato superato la Provincia stanzia 270mila Euro ...

Leggi Articolo »

Sequestrato il deposito del Sindaco di Cavedago, venduto come Chalet. Quali chiarimenti forniti alla Provincia?

Con decreto n°3421/2017 e n.2254/17 del 29/08/2017 emesso dal Tribunale di Trento risulta sottoposto a sequestro preventivo l’edificio p.ed. 410, un deposito agricolo in area agricola venduto dall’attuale sindaco di Cavedago in data 22.07.2016 ad un ignaro acquirente che lo ha trasformato in “villetta”. I fatti: Nell’autunno 2004 viene rilasciata autorizzazione alla costruzione di un deposito agricolo su un terreno ...

Leggi Articolo »

Caso mortale di malaria: si può escludere la presenza in Trentino di zanzare Anopheles?

La malaria è provocata da un parassita che per svilupparsi e moltiplicarsi deve albergare per un certo periodo nel corpo vivente (serbatoio) di qualcuno. È prelevato da un soggetto ammalato e iniettato in quello sano da una zanzara del genere Anopheles (vettore). Da ciò ne viene che l’assenza di persone infette e/o di questo particolare insetto renda pressoché impossibile la ...

Leggi Articolo »

Acciaieria di Borgo Valsugana: quali garanzie sull’efficacia del sistema di controllo video delle emissioni?

Nel maggio 2012 la commissione ambiente della Comunità Valsugana e Tesino, in occasione della revisione dell’A.I.A. dell’Acciaieria Valsugana s.p.a., allo scopo di prevenire episodi illeciti di inquinamento da parte dell’azienda stessa, richiedeva l’installazione di videocamere esterne di videosorveglianza dello stabilimento, attive 24 ore su 24 e con sistema di visione notturna, controllate dall’Appa stessa e con immagini trasmesse in tempo ...

Leggi Articolo »