Lettere ai Quotidiani

Arresti per traffico stupefacenti, 85 mila dosi potenziali: si applichino le leggi dei Paesi di provenienza

È innanzitutto con un grande grazie alle Forze dell’Ordine che intervengo sulla notizia dell’arresto di 14 persone dedite al traffico di sostanze stupefacenti. Un’organizzazione criminale composta da magrebini (marocchini, tunisini, e algerini) inseriti stabilmente nel nostro tessuto sociale, ma impegnata a seminare dipendenza, disperazione e non di rado morte tra i nostri giovani, anche giovanissimi. Da fonti ufficiali si apprende ...

Leggi Articolo »

Ius Soli: il digiuno “mondialista” di Dellai evidenzia la sua distanza siderale dalla realtà.

Nella sua recente lettera ai quotidiani, l’on. Lorenzo Dellai ci spiega il senso della sua adesione al digiuno per sostenere l’approvazione dello Ius Soli. Un digiuno laico, in stile pannelliano, che mira all’effetto mediatico, ben diverso dal digiuno penitenziale per ottenere il perdono dei peccati, che comunque a molti politici non farebbe di certo male. Dellai, ci spiega che è ...

Leggi Articolo »

Mentana e quel “tarlo” dell’Autonomia. Se le singole Regioni sono più forti, anche lo Stato è più forte.

Per la serie “Errare è umano, perseverare è diabolico”, si torna ancora una volta sulla questione legata all’intervento del giornalista Enrico Mentana sull’Autonomia trentina. Se nel suo intervento in piazza a Trento, sostenendo che «sarebbe ragionevole che l’autonomia l’avessero o tutte o nessuna», aveva lasciato intendere una visione dove l’Autonomia poteva essere una soluzione da applicare anche alle altre regioni, ...

Leggi Articolo »

Agricoltori beffati dalle compagnie assicurative: una class action per fare giustizia

​​Nelle ultime settimane, anche a seguito di un’interrogazione provinciale presentata sul tema da parte del sottoscritto, un nutrito gruppo di frutticoltori provenienti dalla Valle di Non mi ha contattato per denunciare una situazione che ha davvero dell’incredibile. L’impressione generale che si è formata all’interno di questo gruppo è quella che le compagnie assicurative si siano riunite in una sorta di ...

Leggi Articolo »

La stella alpina “Viola”?

Nella sua politica di arruolamento dei candidati per le prossime elezioni provinciali, il PATT allunga esplicitamente la mano verso Walter Viola, consigliere provinciale di minoranza ma anche vicepresidente del Consiglio provinciale. E’ nientemeno che il segretario del Partito Autonomista, Franco Panizza, ad annunciare il possibile adescamento, parlando come un giovane spasimante di “sintonia” e di possibile “sintesi positiva”, che tradotto ...

Leggi Articolo »

Sciopero esami, Claudio Cia (AGIRE): “Non siano gli studenti a pagare le colpe della politica.”

È notizia confermata che anche a Trento si terrà lo sciopero degli esami autunnali contro il blocco degli scatti stipendiali dei docenti universitari. Nonostante il cauto ottimismo del Rettore Paolo Collini, anche nel nostro capoluogo si prevedono evidenti disagi: infatti, non sarà possibile sapere con certezza se gli appelli si svolgeranno in maniera regolare fino al giorno dell’esame. Pur comprendendo ...

Leggi Articolo »

Il centrodestra è già aperto al mondo civico: “Agire per il Trentino” ne è l’esempio.

Sono alcuni giorni che sento dire che  il centrodestra non darebbe spazio al civismo costringendolo così a volgere lo sguardo a sinistra. Pur rispettando il pensiero di tutti, non condivido tale analisi perché se c’è una dimostrazione vicina e lampante che il centrodestra è dialogante e aperto verso i movimenti civici è proprio  AGIRE per il Trentino. Come tutti hanno ...

Leggi Articolo »

Per sfidare il centrosinistra, il tempo per gli “attendisti” è scaduto.

Le marchette sono iniziate con largo anticipo in vista dei prossimi appuntamenti elettorali: dalla Sicilia infatti ci è giunta voce che i centristi guidati da Casini e Alfano, balzellando di qua e di là com’è tipico nella loro natura, vireranno a sinistra per le regionali dopo aver lasciato assimilare ai loro sostenitori il loro passato nel centrodestra; mentre in Trentino il Governatore Ugo ...

Leggi Articolo »

Questione orso, le troppe bugie di Rossi e Dallapiccola

In Italia spesso si dice che ci siano 60milioni di arbitri di calcio, 60milioni di medici e cosi via; ora possiamo anche dire di essere 60milioni di etologi, con ognuno, soprattutto tra i politici, che si improvvisa conoscitore dei grandi carnivori ed esperto del comportamento degli orsi. Se la vita e le opere del plantigrado non dovrebbero dettare l’agenda politica ...

Leggi Articolo »

Abbattimento dell’orsa KJ2, scelta dovuta all’inosservanza della delibera del 2015

Siamo dispiaciuti che alla fine si sia giunti all’abbattimento dell’orsa denominata KJ2 perché ritenuta pericolosa, intendiamo manifestare comunque la nostra contrarietà verso un progetto tanto inutile quanto dannoso e chiediamo al Presidente Ugo Rossi di accertare quali siano i motivi che hanno portato alla inosservanza della delibera emanata nella primavera dell’anno 2015 che prevedeva la cattura e la rimozione dell’orso ...

Leggi Articolo »