Rassegna Stampa

Il movimento A​GIRE preso di mira: strappati e rubati gli striscioni in località Acquaviva.

Sono stati strappati e rubati i grandi striscioni pubblicitari che da qualche settimana erano appesi in località Acquaviva e che servivano per far conoscere “AGIRE per il Trentino”, il movimento territoriale che fa riferimento al consigliere provinciale Claudio Cia e fondato nell’estate 2016. Gli striscioni in questione, riportavano il simbolo di AGIRE e brevi frasi significative sulla lotta agli interessi ...

Leggi Articolo »

Voto estero, Cia (AGIRE): “Nel 2013 spesi quasi 200 mila Euro, opportuna una revisione del sistema elettorale.”

E’ arrivata la risposta del Presidente della Provincia Ugo Rossi all’interrogazione presentata dal consigliere provinciale Claudio Cia sul voto estero alle elezioni provinciali. “Visti gli scandali alle ultime elezioni politiche, che facilmente potranno ripetersi, visto il disinteresse di revisionare la materia in questione, era necessario porre chiarezza sulla normativa elettorale che ci riguarda più da vicino: quella provinciale”, dichiara il ...

Leggi Articolo »

Arresti per violenza sessuale: un grande grazie alla Squadra Mobile di Trento.

Apprendiamo con comunicato ufficiale che nella giornata di martedì 9 gennaio la Squadra Mobile di Trento ha arrestato il quarto nigeriano, coinvolto nella violenza sessuale di gruppo e rapina avvenuta il 25 novembre a Trento, per la quale erano già stati arrestati altri tre connazionali. Anche l’ultimo arrestato è risultato essere richiedente asilo, e domiciliato presso la struttura di accoglienza ...

Leggi Articolo »

Progetto Trentino e il ritorno della politica del camaleonte.

Ormai due anni fa parlavo della “politica del camaleonte”, simpatico animaletto noto per la sua capacità di mutare colore, un’immagine che in politica ben si presta a delineare quei soggetti che in vista delle elezioni cambiano il proprio abito per meglio adattarsi all’habitat più conveniente. All’epoca il mio riferimento era in risposta ad affermazioni del consigliere Viola, ora finalmente transitato ...

Leggi Articolo »

Cia risponde al grillino Köllenspergher​: ​per alcuni i privilegi sono solo quelli degli altri.

Ha destato un certo scalpore in quel di Bolzano la mia interrogazione regionale riportata dal quotidiano “Tageszeitung”, con la quale chiedevo al Presidente del Consiglio regionale Widmann un aggiornamento sui costi relativi alle polizze infortuni dei consiglieri. Ricordare che il contribuente paga i due terzi del premio annuo per tale assicurazione ha provocato una tempesta di indignazione anche sui social. ...

Leggi Articolo »

La parabola dei “civici”: dall’azzeramento del sistema, alla “novità” di Dellai.

L’anno nuovo è appena iniziato, ma politicamente parlando c’è già sufficiente materiale per lasciare sconcertati i cittadini trentini. I cosiddetti “sindaci civici”, come avevo preannunciato più volte dalla loro nascita, svoltano a sinistra, corteggiando nientemeno che la nuova «Civica popolare» di Lorenzo Dellai e Beatrice Lorenzin. Se questa non è più una novità, certamente degne di nota sono le dichiarazioni ...

Leggi Articolo »

Punti nascite, Cia (AGIRE): “Priorità nel prossimo programma di governo del centrodestra.”

Il caso recente di Arco e la presa di posizione di alcune mamme in Val di Fiemme ci hanno riportato alle decisioni assurde dei governi di Roma (avvallate dalla Giunta provinciale guidata dal Presidente Ugo Rossi, senza battere ciglio) sulla chiusura dei punti nascite. Questi tagli vergognosi sono stati giustificati da motivi di sicurezza, quando in realtà mascherano semplicemente il ...

Leggi Articolo »

Caso Malaria, Cia (AGIRE): “Inquietante sapere che il contagio è avvenuto a Trento, ma ancora peggio non sapere il come”.

A cavallo delle festività natalizie è tornato ancora a fare clamore il caso mortale di malaria a Trento dello scorso settembre. Secondo le ultime indiscrezioni della cronaca locale, la perizia degli esperti di Verona incaricati dalla Procura della Repubblica di Trento sarebbe conclusa e confermerebbe quanto dichiarato dall’Istituto Superiore di Sanità: la bambina tragicamente scomparsa sarebbe stata contagiata all’interno dello ...

Leggi Articolo »

Referendum sui licenziamenti Sait​​: una roulette russa che decreta il fallimento di politica e sindacati.​

Sono profondamente turbato dalla vicenda del referendum, che ha decretato il licenziamento di 80 lavoratori Sait (“esuberi” vengono ormai ormai freddamente chiamanti), con la ricollocazione entro due anni di 20 licenziati in altre cooperative. Al di là della tragedia delle 60 persone che resteranno per strada, è semplicemente da criminali l’idea di usare un referendum per avallare i licenziamenti della ...

Leggi Articolo »

Parco Adamello Brenta, Cia (AGIRE): il nervosismo del Presidente Masè non si spiega.

Leggo sconcertato le ultime dichiarazioni di Joseph Masé, Sindaco di Giustino e Presidente del Parco Adamello Brenta, sulla cronaca locale. Dopo che le mie interrogazioni sulle vicende decisamente opache attorno a questa istituzione si sono rivelate veritiere, il Presidente Masé non trova di meglio da fare che scadere nell’offesa, scrivendo, evidentemente riferendosi indirettamente al sottoscritto, di “frustrazione” e di “ricerca ...

Leggi Articolo »