incrocio SS47 e Tenna

Aggiornamenti sul progetto dell’incrocio SS47 Valsugana-SP16 colle di Tenna nei pressi di San Cristoforo

Oggetto: Richiesta aggiornamenti sul progetto dell’incrocio SS47 Valsugana-SP16 colle di Tenna.

Egregio ing. Carlo Benigni,

mi rivolgo a Lei in qualità di responsabile del Servizio opere stradali e ferroviarie della Provincia autonoma di Trento per chiedere cortesemente aggiornamenti in merito al progetto dell’incrocio tra la SS47 della Valsugana e la SP16 di colle di Tenna. In riferimento alla mia interrogazione 4641/XVI a risposta orale immediata, trattata nell’aula del Consiglio provinciale il 27 giugno 2023 e alla risposta fornita dall’allora Assessore Tonina, nella quale si anticipava la definizione della soluzione progettuale e la verifica sull’acquisizione delle proprietà necessarie entro la scadenza di legislatura, desidero conoscere lo stato attuale dei progressi compiuti.

In particolare, vorrei sapere se sono stati completati gli approfondimenti preliminari e se è stato possibile avviare gli incarichi di progettazione entro il corso dell’anno, come precedentemente indicato. La ringrazio anticipatamente per la Sua cortese attenzione e resto a disposizione per eventuali chiarimenti o ulteriori informazioni che possano essere utili per comprendere lo stato attuale del progetto.

Distinti saluti,

Cons. Claudio Cia

RISPOSTA:

Oggetto: S-1009 – Marciapiede lungo la S.S. 47 tra l’intersezione con la S.P. 16 e il sottopasso in loc. Paludi Richiesta aggiornamenti sul progetto dell’incrocio SS47 Valsugana-SP16 colle di Tenna – aggiornamenti.

Con riferimento alla sua cortese richiesta in riferimento alla tempistica necessaria alla messa in sicurezza tra la S.S. 47 della Valsugana e la S.P 16 nei pressi di San Cristoforo confermo che nel corso dello scorso autunno il Servizio Opere Stradali e Ferroviarie si è attivato per la più puntuale definizione della soluzione progettuale che vede, oltre alla realizzazione del marciapiede di Via Paludi la previsione di collegamento ciclabile in corrispondenza del lato ovest della statale. A seguito di un incontro tenutosi con il presidente Fugatti e i sindaci dei comuni di Pergine e Tenna si è concordato che prima di procedere con la scelta tra le alternative progettuali, si debba eseguire uno studio di traffico che permetta di capire tecnicamente la fattibilità e gli impatti della soluzione prescelta. Sono stati dunque incaricati i tecnici del servizio per eseguire tali simulazioni e analisi.

Si precisa inoltre che le pressanti scadenze che caratterizzano le opere PNRR, Olimpiche e con finanziamenti statali (FESR e FSC in particolare) hanno purtroppo impegnato la struttura che non ha potuto nei tempi auspicati procedere con l’affidamento degli incarichi di progettazione e le conseguenti approvazioni prodromiche all’appalto dell’opera. Consci dell’importanza dell’intervento si rinnova tuttavia l’impegno nel procedere, conformemente alla programmazione settoriale (DOPI), all’avvio della progettazione nel corso del prossimo anno

Distinti saluti.

Ing. Carlo Benigni

Esito dell'iniziativa

 

Richiesta di informazioni inviata in data 27 febbraio 2024.

 

 

Risposta ricevuta il 16 aprile 2024: aggiornamenti sul progetto dell’incrocio SS47 Valsugana-SP16 colle di Tenna.

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.