Anomalie nelle procedure di assunzione da parte dell’APSS?

Solitamente per qualsiasi posto di lavoro professionale, anche a tempo determinato, è obbligatorio partecipare e superare un concorso pubblico per poter essere assunti in Azienda, ma di recente a quanto pare certe regole vengono ignorate.

Nel dicembre 2015, sul sito dell’Agenzia Interinale Obiettivo Lavoro compariva l’annuncio n° 600862 per tecnico di laboratorio biomedico nelle strutture di Cles, Cavalese, Tione e Trento. Da quanto risulta, a seguito dell’annuncio, alcune persone sono state assunte a Trento e Cles con contratto subordinato di validità compresa tra i 4 e i 6 mesi, con possibilità di proroga per altri 6. Il sospetto che si materializza è che la prassi adottata sia contraria alle normative vigenti. Inoltre vi sono non poche perplessità sui criteri con cui si sono svolte le selezioni. Oltre a questa anomalia segue un altro quesito. È attualmente in atto un concorso per tecnico sanitario di laboratorio biomedico con assunzione a tempo indeterminato, nel quale risulta che per la prima volta sarebbe stata applicata una forma anomala di prova pratica. Infatti, secondo l’allegato “Calendari prove”, la prova pratica verrà convertita in prova scritta e sarà sostenuta dai candidati lo stesso giorno della prova teorica (ovvero il 12 febbraio 2016). Non si capisce il motivo di una scelta così contorta. La prova pratica è non a caso tale proprio perché risponde alla necessità di verificare determinati requisiti che non potrebbero essere sondati attraverso un esame teorico: renderla scritta potrebbe alterarne irreparabilmente il senso, oltre che facilitare eventuali illeciti quali ad esempio favoritismi.

Parlando sempre dello stesso concorso vi è un’altra incongruenza, quella della pre-selezione, che si è deciso di non espletare dato il numero non altissimo di partecipanti (poco più di 400). Il nodo cruciale è che la pre-selezione era finalizzata a stilare una graduatoria per tempo determinato. Pertanto non è chiaro come si realizzerà la graduatoria, se sulla valutazione della prova scritta o con altri metodi a noi oscuri.

I dubbi dell’interrogante accrescono leggendo il documento di un altro concorso parallelamente uscito, stavolta per titoli ed esami (Codice SI 07/15), dedicato esclusivamente a coloro che già lavorano a tempo indeterminato all’interno della APSS, ma con un profilo diverso da quello di selezione. Nel punto 1 dei requisiti generali si legge: “avere in corso un rapporto di lavoro a tempo indeterminato con l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari – Provincia Autonoma di Trento, in un profilo professionale diverso da quello a selezione”. Dunque solo chi è stato assunto in azienda con diverse mansioni rispetto a quelle del tecnico di laboratorio può partecipare al concorso, tutti gli altri sono esclusi. Quante sono allora le persone candidabili? Quanti infermieri, ostetriche o donne delle pulizie hanno una laurea in tecnico di laboratorio, oltre ad aver magari conseguito in passato dei titoli?

Premesso quanto sopra, si interroga la Giunta provinciale per sapere:

  1. quanti tecnici di laboratorio biomedico sono stati assunti con l’annuncio di lavoro n° 600862, con quali criteri e quali procedure sono state adottate;
  2. in merito al concorso per tecnico sanitario di laboratorio biomedico con assunzione a tempo indeterminato, come verrà realizzata la graduatoria dei partecipanti, per quali motivi si è scelto di sostituire la prova pratica con una prova scritta e se non ritiene che una simile scelta possa dare spazio a favoritismi;
  3. in merito alla selezione interna per titoli ed esami (Codice SI 07/15), per quali ragioni il primo requisito prescrive un profilo professionale diverso da quello di selezione, e se lo stesso requisito non nasconda delle irregolarità che diano adito a sospetti circa un concorso ad hoc.

A norma di regolamento, si chiede risposta scritta.

Cons. Claudio Cia

Esito dell'iniziativa

 

Interrogazione depositata il 15 marzo 2016, in attesa di risposta. L’iter sul sito del Consiglio provinciale: interrogazione n. 2828/XV

 

 

Risposta ricevuta l’1 luglio 2016: risposta interrogazione 2828 – bando APSS

 

 

 

 

 

Allegati:

 

Bando per Tecnico laboratorio biomedico

 

diario prove

 

Concorso riservato personale

 

 

 

 

Vedi anche la precedente interrogazione:

 

I dubbi sul concorso per autisti di ambulanza…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.