Ex Artigianelli, Cia (FdI): «Vandalizzato il mosaico monumentale, si proceda al più presto con la ricollocazione e il restauro»

Purtroppo, soprattutto di fronte all’incoscienza umana, niente è per sempre. Ho infatti recentemente appreso che il monumentale mosaico del Cristo benedicente, conservato all’interno del complesso ex Artigianelli a Susà di Pergine Valsugana, realizzato da Mino Buttafava (artista che nel ‘38 ha affrescato la casa del Generale Badoglio) è stato vandalizzato.

Nel corso della discussione dell’assestamento di bilancio del 2020 era stato approvato un mio ordine del giorno riguardante la continuazione del dialogo tra Giunta provinciale e il Comune di Pergine sul recupero e la destinazione futura del complesso ex Artigianelli nell’ottica di uno sviluppo socio-economico e turistico del paese di Susà, nonché la salvaguardia e il restauro del mosaico del Cristo benedicente contenuto nella chiesa interna all’immobile. In seguito a una mia interrogazione a risposta immediata sul tema presentata  nell’ottobre 2021, l’Assessore provinciale alla Cultura Mirko Bisesti rispondeva precisando che la Soprintendenza per i beni culturali aveva effettuato le necessarie verifiche in ordine alla fattibilità dello spostamento e del restauro del sopracitato mosaico, la cui nuova collocazione – di concerto con la Curia alla quale pare verrà affidata anche la decisione sulla destinazione finale dell’opera – dovrebbe essere presso una sede scolastica, confermando che le risorse per effettuare l’operazione erano presenti nel bilancio provinciale.

Pur riconoscendo l’impegno della Giunta provinciale sul tema, e sapendo che tali operazioni richiedono il rispetto di particolari tempi tecnici (i quali di certo non possono collimare con la libertà d’azione dei vandali), l’auspicio è, anche al fine di evitare che questo impegno venga vanificato, che si possa procedere al più presto allo spostamento e restauro del mosaico monumentale di Mino Buttafava per permettere la sua salvaguardia, evitando in questo modo che possa essere ulteriormente danneggiato e vandalizzato, rendendo finalmente giustizia a un’opera d’arte che per troppo tempo è stata alla mercé dell’incuria.

Cons. Claudio Cia – Presidente del Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia

L’articolo su “L’Adige” dell’08.07.2022:

Esito dell'iniziativa

 

Comunicato stampa inviato ai media locali il 07.07.2022.

 

La foto del Mosaico vandalizzato:

 

L’articolo su “Il Dolomiti“:

Vandalizzato il mosaico monumentale del “Cristo benedicente” dell’ex Artigianelli, FdI: “Va restaurato e riposizionato”

 

L’articolo su “La Voce del Trentino“:

Atti vandalici contro il mosaico del “Cristo benedicente” a Susà di Pergine

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.