Archivi Autore: Claudio Cia

Negozi centri commerciali, Cia (AGIRE): “Consentire l’apertura dei negozi in grado di garantire un accesso diretto dall’esterno”

Nella seduta del Consiglio provinciale di ieri ho presentato una proposta di risoluzione volta a prevedere – nell’ordinanza applicativa delle disposizioni introdotte dal DPCM 3.12.2020 – una deroga per permettere l’apertura ai negozi facenti parte di centri commerciali in grado di garantire un accesso diretto dall’esterno, all’aperto, con possibilità di escludere l’accesso alle e dalle zone comuni, assimilando quindi ai ...

Leggi Articolo »

Consentire l’apertura dei negozi facenti parte di centri commerciali, ma in grado di garantire un accesso diretto dall’esterno.

Considerato che, la pubblicazione del nuovo DPCM del 3 dicembre 2020 ha definito cosa si può fare e cosa invece è vietato durante il periodo natalizio, stabilendo per i negozi (tranne quelli in zona rossa) la possibilità di apertura nel periodo natalizio fino alle ore 21. Per quanto riguarda i centri commerciali è stata invece riconfermata la chiusura nei giorni ...

Leggi Articolo »

Burocrazia ridotta per l’accesso gratuito ai presidi per l’incontinenza, Cia (AGIRE): “Quando la politica vuole si riescono a snellire le procedure”.

Fino a qualche tempo fa, le persone che avessero voluto iniziare la procedura per ottenere l’accesso gratuito ai presidi per l’incontinenza (pannoloni, traverse, eccetera) si scontravano inevitabilmente con una montagna di burocrazia e di costi tali da metterle in difficoltà nell’esercizio di un diritto. La procedura richiedeva ai cittadini di rivolgersi a un medico di base che ne attestasse il ...

Leggi Articolo »

Intervista a Paola Morini, Claudio Cia: “Un approccio non ideologico gioverebbe alla trattazione dei problemi relativi alla violenza sulle donne”.

Leggendo l’intervista a Paola Morini, fondatrice dell’Osservatorio interreligioso sulle violenze contro le donne, apparsa sul quotidiano “L’Adige” in giornata odierna, soprattutto nella parte in cui – imbeccata dal giornalista Daniele Benfanti – l’ex docente di scuola superiore con riferimento alla religione cattolica parla di “indizi di una società androcentrica a partire dalla religione stessa”, credo che in molte persone avranno ...

Leggi Articolo »

Tamponi nelle APSP, Cia (AGIRE): preoccupante e rischioso ritardo della refertazione

Sono giunte allo scrivente molteplici segnalazioni, riguardanti l’APSP S. Giuseppe di Primiero San Martino di Castrozza, secondo le quali – a seguito della positività di alcuni operatori – lo scorso fine settimana tutta la casa di soggiorno per anziani (circa 70 ospiti) sarebbe stata sottoposta a tampone molecolare per il tracciamento dei positivi. Secondo le informazioni in possesso dello scrivente, ...

Leggi Articolo »

Claudio Cia (AGIRE): “Alla proposta del centrodestra di rafforzare la medicina sul territorio, la risposta è il solito muro ideologico a prescindere”.

Di fronte alla proposta del centrodestra di un cambio di paradigma all’interno della sanità trentina, volta ad attuare un impegno – non di oggi, ma chiaro fin dalla campagna elettorale per le elezioni provinciali del 2018 – di valorizzare maggiormente gli ospedali periferici, i politici della sinistra trentina continuano a ripetere frasi a effetto come “in medicina la qualità aumenta ...

Leggi Articolo »

Alloggi ITEA a Malè, Cia (AGIRE): “Positivo puntare sulle valli, meno positivo e da non ripetere l’iter seguito per la costruzione”.

Leggo oggi sui quotidiani dell’inaugurazione in pompa magna – con i vertici ITEA al completo – del nuovo complesso che ospita 7 alloggi destinati alla locazione a canone sostenibile, realizzati nel Comune di Malè. Sicuramente è positiva l’assegnazione di alloggi pubblici in territori lontani dai grandi centri e a potenziale rischio spopolamento. Meno positivo è l’iter che ha seguito questa costruzione ...

Leggi Articolo »

Ambiente e inquinamento da plastiche: una legge per evitare la dispersione sul territorio trentino di palloncini e altri dispositivi.

Ogni anno vengono generati in Europa circa 25,8 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica, di cui meno del 30% sono raccolti a fini di riciclaggio. Grandissime quantità di rifiuti di plastica si disperdono nell’ambiente, causando ingenti danni economici e ambientali. E’ infatti noto che, oltre a danneggiare l’ambiente, i rifiuti abbandonati  finiscono per provocare danni economici ad attività come ...

Leggi Articolo »

Ebrei di nuovo in fuga dall’Europa, Cia (AGIRE): “Il nuovo antisemitismo mina il Vecchio Continente”.

Secondo i dati della Jewish Agency nel 2019 circa 33 mila ebrei hanno deciso di lasciare l’Europa per Israele: sessantadue persone dall’Italia, 79 dal Belgio, 154 dalla Germania, 531 dal Regno Unito, 2.242 dalla Francia. A sorprendere maggiormente è proprio il numero di persone di religione ebraica che – dal 2000 – hanno lasciato la Francia per rifugiarsi in Medio ...

Leggi Articolo »

Presenza di sufficienti medici di base nel comune di Caldonazzo: interrogazione di Claudio Cia.

In data 9 ottobre 2020 l’ufficio Territoriale dell’APSS con sede a Pergine Valsugana ha inviato una comunicazione ai pazienti interessati che il loro medico di fiducia avrebbe cessato l’attività di medico convenzionato per la medicina generale a decorrere dal 4 novembre 2020. Nella stessa lettera si invita a scegliere un nuovo medico tra quelli con disponibilità di posti nell’ambito territoriale ...

Leggi Articolo »