Archivi Autore: michaelmoser

Nuovo ospedale di Cavalese, Cia (FdI): “La politica trentina ha compreso che occorre partire da quel sedime, valorizzare l’esistente per garantire ai cittadini servizi efficienti”

Dalla lettura dei quotidiani locali emerge come l’interesse cresciuto nei mesi scorsi attorno alla proposta che vorrebbe il trasferimento e la costruzione del nuovo Ospedale di Fiemme, Fassa e Cembra in zona Masi di Cavalese pare si stia raffreddando. Questa è sicuramente una buona notizia, sia per la cittadinanza delle Valli dell’Avisio, ma anche per tutti i cittadini della Provincia ...

Leggi Articolo »

Elezione Presidente della Repubblica, Cia (FdI): “E’ giunto il tempo di un Presidente autonomista”

Lunedì 24 gennaio, a partire dalle ore 15:00, si riuniranno in Parlamento Deputati, Senatori e Delegati regionali per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica Italiana. Moltissime sono le personalità che negli scorsi giorni si sono espresse sulle qualità che il prossimo Capo dello Stato dovrebbe avere. Siamo così venuti a conoscenza dei desideri e delle speranze, che affastellano l’inconscio di ...

Leggi Articolo »

Cani alla catena, Cia (FdI): “Un Ddl per fermare questa pratica che causa stress e sofferenza ai nostri amici a quattro zampe”

Molti di noi conoscono bene il profondo e sincero legame che si instaura tra una persona ed il proprio cane. Un legame che in tanti hanno avuto modo di scoprire durante la pandemia, quando si è assistito a un vero e proprio boom di acquisti e adozioni di cani nei periodi di lockdown. La vicinanza di un animale d’affezione è ...

Leggi Articolo »

Emergenza Covid-19, Cia (FdI): “Fondamentale il contributo della medicina territoriale per uscire dal pantano in cui la politica ha confinato la sanità”

Il personale sanitario che opera all’interno degli ospedali trentini è esausto a causa dei tanti ricoveri riconducibili al virus SARS-CoV-2 e alle sue varianti. Sono due anni che se ne parla. In principio i pazienti non potevano contare su una prevenzione di tipo vaccinale, ora invece sì. Eppure tanti sono quelli che finiscono per riempire i reparti ospedalieri. Non per ...

Leggi Articolo »

Covid-19, Cia (FdI): “Quanti interventi oncologici sono stati rinviati?”

La pandemia da Covid-19 ha messo in evidenza le criticità dovute al depotenziamento dei servizi sanitari nelle valli trentine, concretizzandosi negli anni attraverso il taglio dei posti letto negli ospedali periferici. Attraverso il depotenziamento dei nosocomi di valle e il conseguente trasferimento di personale e servizi verso i grandi centri ospedalieri di Trento e Rovereto ci si è sempre illusi ...

Leggi Articolo »

Emergenza Covid-19, Cia (FdI): “Stop al bollettino giornaliero dei contagiati. I vaccinati hanno già fatto la loro parte”

Appena manifestiamo mal di gola, raffreddore, bronchiti, riniti spesso ci sentiamo dire, anche dai medici di medicina generale, di fare il tampone per escludere che si tratti di Covid. Cosa ridicola, se si considera che qualunque cura si intraprenda non dipende dall’esito del tampone, ma è pressoché condizionata dai sintomi che una persona manifesta (come avviene nel trattamento delle comuni ...

Leggi Articolo »

Provincializzazione Agenzie fiscali, Cia (FdI): “Una pistola con il colpo in canna nelle mani del decisore politico”

Nelle scorse settimane i quotidiani locali hanno dato notizia circa l’invio al Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie da parte della Provincie autonome di Trento e Bolzano di una richiesta di avvio delle procedure per il rinnovo istruttorio volto all’approvazione di norme di attuazione dello Statuto speciale recanti la delega di funzioni statali in materia di Agenzia delle ...

Leggi Articolo »

Emergenza Covid-19, Cia (FdI): “Perché continuiamo ad eseguire tamponi sui vaccinati asintomatici?”

Da sempre la funzione del vaccino è quella di fare prevenzione, di impedire cioè l’insorgere della malattia  infettiva, non il contagio. Quella del tampone, invece, è di documentare la presenza del virus sulle mucose delle prime vie aeree superiori, anche nel caso della variante Omicron. Se vengono contagiati anche i vaccinati che hanno completato il ciclo vaccinale è probabile che ...

Leggi Articolo »

Quanto è difficile vaccinarsi: l’Odissea di chi finalmente si decide e non trova posto

L’eccezionale situazione che stiamo vivendo, con un costante incremento dei contagi da Covid 19 dovuti al rapido diffondersi della variante Omicron sta destando una crescente preoccupazione. Se a questo si aggiungono le criticità che andrò a descrivere qui di seguito il problema si ingigantisce. Sono stato contattato da diverse persone che, decise a vaccinarsi solo ora dopo innumerevoli dubbi e ...

Leggi Articolo »

Ospedali periferici, Cia (FdI): “Si utilizzino le sale operatorie nelle valli per garantire lo svolgimento degli interventi oncologici”

È evidente a tutti come, a seguito dell’avvento dell’emergenza Covid-19, sia la paura a condizionare la politica sanitaria nazionale e locale dettandone i tempi e le regole. Il modello organizzativo basato sul depotenziamento dei servizi sanitari nelle valli trentine, concretizzatosi negli anni attraverso il taglio dei posti letto negli ospedali periferici, rappresenta la manifestazione più evidente del tipico approccio ideologico ...

Leggi Articolo »