Archivi Autore: michaelmoser

Medici di medicina generale, Cia (FdI): «Prospettive preoccupanti nelle valli trentine»

La generalizzata carenza di medici di base, su scala nazionale, è un problema che tocca particolarmente i cittadini delle nostre valli, zone che per conformazione orografica rendono spostamenti di 10, 20, 30 km più complessi rispetto ad altre regioni italiane. Riconosco l’attività da parte dell’Apss e dell’Assessorato nel monitorare i pensionamenti ed emanare bandi per le posizioni scoperte, nonostante a ...

Leggi Articolo »

Dichiarazioni Centro Sociale Bruno, Cia (FdI): « Il “tutto è possibile” è una bugia. No a sciacallaggio per fini ideologici »

La tragica vicenda umana di Cloe Bianco ha scosso ognuno di noi. Quando si arriva a compiere un simile gesto estremo le motivazioni possono però essere molte e complesse, e per rispetto dell’insegnante e dei suoi familiari bisognerebbe rifiutare convintamente ogni strumentalizzazione. Personalmente ritengo che ogni lavoratore debba essere valutato non per quello che è, ma per come svolge il ...

Leggi Articolo »

Istruzione, Cia (FdI): “Un Ddl per garantire una maggiore tutela della libertà educativa nelle scuole trentine”

Perché questo disegno di legge? Assieme al Consigliere Luca Guglielmi (Associazione Fassa) e alle colleghe del Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia, su sollecitazione di molte famiglie trentine, preoccupate dell’utilizzo distorto che si possa fare del mondo dell’Istruzione, ho predisposto un Ddl al fine d’integrare la legge provinciale sulla scuola del 2006 per garantire una maggiore tutela della libertà educativa nelle ...

Leggi Articolo »

Centrodestra pronto a sostituire FdI con il Patt? Cia (FdI): “Autonomisti pronti a tutto per il potere”

Non so quanto di vero ci sia nell’articolo pubblicato oggi su L’Adige, certo è che questa notizia sta lacerando soprattutto il Patt che un giorno vorrebbe andare a sinistra e il giorno dopo con la Lega. La sinistra vince o perde perché è sinistra e la destra vince o perde perché è destra. Invece il Patt, oggi, si ritrova ad ...

Leggi Articolo »

Referendum sulla giustizia, Cia (FdI): “La democrazia commissariata ci ha abituati all’idea che votare è inutile”

Falliti i 5 referendum sulla giustizia: l’affluenza, a livello nazionale, si attesta poco sopra il 18%, sotto il 15% in Trentino. La democrazia commissariata ci ha abituati all’idea che votare è inutile. Un pensiero che nel tempo si è tradotto in menefreghismo. I passati referendum disattesi, i risultati delle politiche traditi hanno stancato. Ciò segna il punto d’arrivo di una ...

Leggi Articolo »

Referendum giustizia 2022, Cia (FdI): “C’è bisogno di buona politica”

Si trascina stancamente verso il 12 giugno il dibattito sul referendum sulla giustizia. La discussione si è arenata in una sorta di palude dell’agorà democratica per alcuni motivi su cui è giusto che la politica si interroghi. Certamente la questione della giustizia sembra essere stata depennata dai titoli e dalle prime pagine da un’informazione “mainstream” che troppo spesso tende ad ...

Leggi Articolo »

S.P. 86 di Rabbi, Cia (FdI): “Importante che il rifacimento del manto stradale avvenga quanto prima per garantire la sicurezza di chi la percorre”

Nell’anno 2022 la S.P. 86 che dal bivio di Malè sale in Val di Rabbi è stata oggetto di un importante intervento di rimozione di alcune piante ai bordi della strada che rappresentavano un potenziale pericolo per la sicurezza dei veicoli in transito. L’opera di rimozione andrebbe ulteriormente portata avanti per alcune situazioni di criticità ancora presenti in località “Marinolde”, ...

Leggi Articolo »

Cani alla catena, Cia (FdI): “Presto in aula il Ddl per fermare questa pratica che causa sofferenza agli animali”

Ha passato oggi il vaglio della Quarta commissione il disegno di legge che ho presentato per vietare l’ignobile usanza di tenere il proprio cane alla catena. Ddl che è ora pronto per approdare in Consiglio provinciale. Si tratta di un documento formulato recependo l’istanza di numerose trentine e trentini che ho avuto modo di incontrare nei gazebo organizzati su tutto ...

Leggi Articolo »

Criticità ospedale Arco, Cia (FdI): “Serve una visione e una strategia d’insieme della sanità trentina di oggi e di domani”

La situazione dell’Ospedale di Arco (e più in generale di tutti gli ospedali), è il sintomo di una strategia organizzativa che al cittadino medio risulta scarsamente comprensibile. Quello che è certo è la compromissione dei livelli di cura, da erogarsi in piena sicurezza ai potenziali utenti che vivono e frequentano un territorio che – nel caso di Arco – è ...

Leggi Articolo »