“Autonomia e Federalismo”, l’evento a Borghetto di Avio

Ogni volta che si cita l’Autonomia, mi viene in mente il monito di Alcide De Gasperi riguardo alla sopravvivenza delle autonomie, solo a patto che queste riescano a dimostrare di essere più efficienti, soprattutto per quanto riguarda la spesa pubblica, rispetto a quanto farebbe lo Stato. Nell’ultimo decennio pare ci stiamo mettendo in difficoltà da soli.

Anni fa si diceva che la condizione di Autonomia speciale delle Province autonome di Trento e Bolzano rappresentava ciò che avrebbe dovuto replicarsi nel resto d’Italia, invece sempre più sono i nostri governi locali ad appiattirsi su scelte centralistiche, più facili e redditizie, vanificando in più occasioni quella “specialità” che ci è stata riconosciuta e non concessa.

La vocazione all’autonomia dei nostri territori ha origini millenarie, ed ha origine nella storia di un territorio di confine, con la sua fusione di culture e popolazioni, caratterizzato da sempre da una certa insofferenza verso i governi centrali e centralisti. Una rivendicazione non tanto di un privilegio, ma l’assunzione della responsabilità del governo del territorio.

Ecco che di fronte a questa nuova ondata accentratrice e statalista proveniente dal governo romano e che anche a livello locale tende ad essere replicata, ci troviamo in una condizione non solo di “allerta” per la nostra autonomia, ma di allarme vero e proprio.

L’auspicio, è che incontri come questo qui a Borghetto, incentrati sul concetto di “Autonomia e Federalismo” ci permettano di “coltivare” insieme quella sana insofferenza verso il centralismo statale, portandoci a rinnovare quella millenaria rivendicazione del diritto ad amministrarsi autonomamente.

Un amministrarsi autonomamente non inteso come isolamento dal resto del sistema Paese, ma come proposta per una soluzione pluralista ai problemi della nazione.

Cons. Claudio Cia

Alcune foto dell’importante serata:

Esito dell'iniziativa

 

Riflessione per l’evento “Autonomia e Federalismo” del 13 settembre 2016 a Borghetto di Avio, organizzato da Lega Nord e Veri Autonomisti Trentini

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.