Campagna elettorale dell’Assessore tecnico a suon di “World Cafè”?

Accanto ai fondi comunitari, lo Stato dispone per la politica di coesione di un Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) ex Fondo per le aree sottoutilizzate (FAS), che attua l’obiettivo costituzionale di “rimuovere gli squilibri economici e sociali, per favorire l’effettivo esercizio dei diritti della persona” (art.119).

Tre milioni di Euro che l’Assessore alla coesione territoriale, urbanistica, enti locali, ed edilizia abitativa, Carlo Daldoss, con il presidente della Comunità Valsugana e Tesino, Attilio Pedenzini, intendono distribuire, raccogliendo pareri dai sindaci, con incontri intitolati “World Cafè”. Il mondo in un caffè che Daldoss si appresta a offrire in appoggio alla sua campagna elettorale per la sua nuova iniziativa politica.

Questa cosa, che potrebbe sembrare una malignità, si evince dalla lettura dei temi trattati in questi “World Cafè”, i quali, in un’ottica di valorizzazione e di sviluppo turistico, si chiedono che ruolo e quali potenzialità può avere la montagna. La montagna, appunto. Questa “montagna” di soldi che Daldoss sventola sotto il naso di sindaci e imprenditori, ipotizzando gli interventi più opportuni, l’implemento delle infrastrutture, delle reti di acquedotto ed elettriche, la realizzazione di piste di accesso agli edifici già esistenti, la riqualificazione degli stessi e delle malghe per renderli idonei all’accoglienza, con una valorizzazione paesaggistica, attività colturali legate al territorio e alla tradizione, il recupero di terrazzamenti e muri a secco, il recupero di quelle aree già proposte alla Provincia a valere sul fondo del paesaggio…

E non è finita. Se Daldoss non va alla montagna, la montagna (di voti) va a Daldoss, che propone ancora il rilancio del turismo sostenibile, volto cioè al rispetto e alla salvaguardia dell’ambiente, con minimizzazione dell’impatto ambientale delle strutture e delle attività legate al turismo, suonando il flauto magico delle vie ciclopedonali con un collegamento della Ciclabile della Valsugana con i paesi limitrofi, e la realizzazione di un nuovo collegamento tra la ciclabile della Valsugana, nel Comune di Castel Ivano, e la ciclabile del Tesino nel Comune di Bieno. Per non parlare di garantire una maggiore efficienza energetica del nuovo impianto Natatorio nel Comune di Borgo Valsugana, oppure (poteva mancare?) la Via Claudia Augusta, per una maggiore valorizzazione del tratto di nostra competenza…

Con tre milioni di euro, tutti i sindaci lo sanno, si tapperanno forse le buche delle strade, ma certo Daldoss ne ricava da subito un grande prestigio elettorale e un modo originale di amicarsi gli amministratori (34) al fine di implementare il gradimento e la coesione attorno alla suo nuovo progetto politico.  Mi sa tanto di “Leopolda” in salsa Trentina!

premesso quanto sopra, si interroga la Giunta provinciale per sapere:

  1. se la campagna “World Cafè” indicata in premessa comporterà costi a carico della Provincia o della Comunità di Valle e in tal caso si prega di quantificarli;
  2. se può indicare quali e quante opere potenzialmente potrebbero essere realizzate nel territorio della Comunità Valsugana e Tesino con i 3 milioni di euro;
  3. quante altre campagne “World Cafè” sono in essere o in programma sul territorio della provincia e quali e quante sono le risorse che le diverse comunità potrebbero spartirsi

A norma di regolamento, si chiede risposta scritta.

Cons. Claudio Cia

L’articolo sul quotidiano “l’Adige” del 16 novembre 2016:

cia-i-world-cafe-sanno-di-campagna-elettorale

Esito dell'iniziativa

 

Interrogazione a risposta scritta presentata in data 17 novembre 2016. L’iter sul sito del Consiglio provinciale: interrogazione n. 3769/XV

 

Risposta ricevuta il 23 dicembre 2016: risposta interrogazione 3769 – Word Cafè

 

 

 

La simpatica vignetta di Domenico La Cava su “Edicolando”:

 

caffe

 

 

 

Il video pubblicato dall’Assessore Daldoss, che a stento riesce a pronunciare il titolo della serata “World cafè”… che diventa vuold cafè

 

 

 

 

Qui il documento per l’organizzazone dei “World cafè”: World cafè – Valsugana e Tesino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.