Interrogazioni / Denunce

Studenti trentini costretti a iscriversi in altre università italiane perchè “colpevoli” di aver conseguito la maturità all’estero.

Ad alcuni studenti trentini che hanno conseguito la maturità in Irlanda (paese membro dell’UE) è stata negata l’iscrizione all’Università di Trento. A quanto pare, nonostante l’evidenza data a Clil e trilinguismo, a Trento non vengono premiati quanti vanno a frequentare un anno scolastico all’estero dove conseguono la maturità (leaving certificate). È vero che nel febbraio 2017, il Ministero dell’Istruzione ha ...

Leggi Articolo »

Precisazioni sul requisito dell’età minima per i corsi di lingua all’estero per studenti.

Tra le numerose segnalazioni che arrivano quotidianamente al Gruppo consiliare AGIRE per il Trentino può essere di interesse pubblico una recente riguardante la delibera n. 2445 del 21/12/18, ovvero l’avviso per l’ammissione al programma di mobilità all’estero per studenti, per la frequenza di percorsi full immersion di lingua inglese e tedesca in Paesi dell’Unione Europea, nell’ambito del Programma Operativo Fondo ...

Leggi Articolo »

Gender in Trentino, Cia (AGIRE): “La scuola non sia il vivaio per futuri militanti ideologicizzati”

Più che condivisibile la decisione degli Assessori provinciali Segnana e Bisesti di sospendere i progetti di educazione di genere che non fanno altro che promuovere l’ideologia gender. Affermare che questa teoria non esiste è a dir poco surreale, nonché subdolo e lo dimostra il fatto che un libro che tratta di un bambino alieno che non aveva ancora “deciso” se ...

Leggi Articolo »

La Giunta provinciale ci riprova: proroga dell’incarico al “Forum delle associazioni familiari”, con garanzia di consistenti contributi?

Continua il pressing del Presidente della Provincia Rossi per garantire 650 mila euro, per i prossimi tre anni, al Forum delle associazioni familiari del Trentino: il tutto senza una pubblica gara. Nello scorso mese di agosto, avevo sollevato la questione con un esposto alla Corte dei Conti e con un’interrogazione provinciale, alla quale il Presidente Rossi non ha mai risposto ...

Leggi Articolo »

Rinnovo procedura di gara per il NOT: un errore strategico, una rilevante scorrettezza politica.

Abbiamo appreso dai media locali che un dirigente generale della Provincia, con proprio atto, ha riavviato la procedura di gara per il Nuovo Ospedale Trentino, partita nel lontano 2011. Dalla lettura della determinazione specifica, n. 66 del 1° ottobre 2018 (in allegato), traspare chiara l’insofferenza con la quale la Provincia ha dovuto adeguarsi all’indirizzo “politico” del Consiglio di Stato, che ...

Leggi Articolo »

Ospedale S. Lorenzo di Borgo Valsugana: utenti volutamente forzati verso la libera professione?

Sono venuto a conoscenza che da oltre un anno, la Radiologia dell’Ospedale di Borgo ha pesantemente ridotto gli spazi per gli esami ecografici e gli esami TAC in regime istituzionale (ossia in regime di ticket), determinando uno spostamento dell’utenza verso gli appuntamenti in Libera Professione. Questo che denuncio è stato fatto chiudendo le agende di prenotazione di esami ecografici nelle ...

Leggi Articolo »

Smaltimento dei reflui zootecnici sui terreni: lo studio FEM resta “riservato”.

Il 19 luglio, con formale richiesta di accesso atti, chiedevo copia dello studio realizzato dalla Fondazione Edmund Mach riguardante la destinazione d’uso dei terreni e dello smaltimento dei reflui. Il 27 luglio ricevo una “richiesta di chiarimenti” dal Direttore Generale della FEM, dott. Sergio Menapace (ex presidente della Comunità di valle della Val di Non in quota PATT, a suo ...

Leggi Articolo »

Centinaia di migliaia di euro dei contribuenti trentini per contrastare la “congiuntura economica, politica e sociale”… in Brasile?!

Considerati i criteri per la concessione di contributi per progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo e di educazione alla cittadinanza globale programmati dalla Giunta provinciale, concessi ai sensi della legge provinciale n. 10/1988 e nello specifico lo stanziamento da poco approvato dalla Giunta Provinciale con la deliberazione n. 1328 del 27 luglio 2018 come integrazione alla programmazione annuale 2018, dal ...

Leggi Articolo »

Cooperativa che offre servizi di conciliazione in Bassa Valsugana: maggiore chiarezza nella gestione dei servizi rivolti alle famiglie.

In Bassa Valsugana opera la cooperativa “Coop Amica”, con sede a Canezza di Pergine, che offre servizi di conciliazione rivolti alle famiglie, gestendo diverse strutture in stretta ed esclusiva collaborazione con i Comuni e la Comunità di Valle, tra le quali quelle di Roncegno, Telve, Cinte Tesino. La gestione di tali servizi viene fatta usufruendo di strutture comunali, ed essendo ...

Leggi Articolo »

Lavori di interramento della Trento-Malè: fornitura di calcestruzzo in assenza dei necessari certificati?

Come è ben noto alla Giunta Provinciale, in data 28 giugno 2016 hanno avuto inizio i lavori per l’interramento ed il raddoppio della linea ferroviaria della Trento-Malè-Mezzana dal km 7,492 al km 8,196 e lo spostamento della stazione di Lavis, la cui inaugurazione si è tenuta il 28 luglio scorso. I lavori sono stati affidati alla Carron Cav. Angelo S.p.A. ...

Leggi Articolo »