Interrogazioni/Denunce

Associazioni Cacciatori Trentini: si chiarisca sulla Presidenza.

Non sono quantitativamente irrilevanti le autorizzazioni rilasciate dalla Giunta provinciale per consentire ai propri dipendenti di assumere incarichi sia retribuiti sia a titolo gratuito. La questione, chiamata a interpretare il corretto svolgimento del rapporto di pubblico impiego, riconoscendo da un lato la preparazione e la professionalità del personale spendibile anche all’esterno e dall’altro a non pregiudicare il fedele assolvimento dei ...

Leggi Articolo »

Ex Anmil di Rovereto, abbattimento promesso da anni: quando saranno mantenute le promesse?

Nel luglio 2015 veniva approvato l’Odg n.188 dello scrivente, con il quale si impegnava la Giunta a considerare l’urgenza di un intervento di demolizione del complesso ex Anmil di Rovereto, per evidenti motivi di pericolosità e degrado, considerando anche che nell’aprile 2014 il Comune sollecitava un intervento di demolizione. Con la deliberazione della Giunta n.1655 del settembre 2015 veniva approvato ...

Leggi Articolo »

Opportunità dell’iniziativa “Come si vota?” promossa dal Comune di Sant’Orsola Terme (TN) in favore dei candidati del centrosinistra.

I siti istituzionali delle pubbliche amministrazioni hanno la finalità prioritaria di presentare l’istituzione pubblica a un’utenza generalizzata, descrivendone l’organizzazione, i compiti, le funzioni, i servizi, gli atti e procedimenti amministrativi di competenza. Le informazioni che devono essere pubblicate sui siti degli enti pubblici sono definite da diverse norme di legge e riguardano principalmente la trasparenza, la struttura degli uffici, i ...

Leggi Articolo »

Lotto prime case a Madonna di Campiglio: si chiarisca l’utilizzo delle cooperative.

La cooperazione nella Provincia autonoma di Trento rappresenta un settore sicuramente importante, che negli ultimi anni non è stato esente da scandali, che però non hanno mai portato ad una reale presa di coscienza delle problematiche strutturali che riguardano la cooperazione. Tale sensazione sembra riproporsi in seguito all’ennesima segnalazione giuntaci dalle Valli Giudicarie, per la precisazione da una frazione del ...

Leggi Articolo »

Sistema radio Tetra: spesi qualsi 20milioni, ma ci sono ancora problemi che ne impediscono l’utilizzo.

In base alla L.P. 1 luglio 2011, n. 9 “la Provincia implementa e organizza la rete radiomobile provinciale della protezione civile, che consente il collegamento tra le strutture operative della protezione civile individuate dalla Giunta provinciale”. Negli ultimi anni, non senza ingente sforzo economico gravante sulle tasche dei contribuenti, pari a non meno di Euro 17.458.919,29 a dicembre 2014, è ...

Leggi Articolo »

Diritto di riqualifica per Operatori socio sanitari (OSS) assunti come Operatori Socio Assistenziali (OSA).

Per conto di diverse Comunità di Valle del Trentino lavorano Operatori Socio Sanitari (OSS) con tanto di diploma conseguito dopo il corso formativo di due anni. La loro assunzione è avvenuta dopo aver sostenuto e vinto un concorso pubblico per Operatore Socio Assistenziale (OSA), quindi inquadrati come tali, ma il loro lavoro è quello richiesto al personale OSS. Infatti l’OSA ...

Leggi Articolo »

Senatori in carica, candidati e dipendenti provinciali.

Dal sito ufficiale del Senato della Repubblica si evince che la professione del senatore Franco Panizza è quella di “Collaboratore forestale” della Provincia autonoma di Trento. Da articoli di repertorio sulla stampa locale si apprende che sarebbe stato assunto con contratto a tempo indeterminato, mentre era assessore regionale. In seguito a concorso pubblico per copertura di due posti di collaboratore ...

Leggi Articolo »

Federazione dei cori trentini e recenti attriti con l’Università: intervenga la Giunta.

Recentemente e in più di un’occasione i quotidiani locali hanno dato risalto alle vicende della Federazione dei cori trentini e dei suoi organismi rappresentativi. La vicenda è riassumibile, per come è parso, nel rinnovamento della presidenza e del consiglio direttivo, cui ha provveduto l’assemblea. E’ evidente che quest’ultima aveva convenuto, sicuramente dopo avervi riflettuto, sull’opportunità di innovare, di cambiare, di ...

Leggi Articolo »

Piani anticorruzione disattesi: altre figure apicali allontanate dalle strutture provinciali?

Con una crescente ed allarmante frequenza, sempre più cittadini, imprese e pubblici dipendenti segnalano casi riguardanti la normativa anticorruzione, che inducono a pensare sussista un diffuso e radicato problema morale anche nella Pubblica Amministrazione della nostra provincia, che non possiamo e dobbiamo ignorare o sottovalutare. Ancor più importante è notare come questo genere di casi riguardi spesso le cosiddette “aree ...

Leggi Articolo »

Sostituzione di referenti per la prevenzione della corruzione in Provincia: quali motivazioni?

Il Piano Nazionale Anticorruzione (P.N.A.), Legge 6 novembre 2012 n. 190 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione” riporta testualmente nel proprio allegato 1 “Soggetti, azioni e misure finalizzati alla prevenzione della corruzione” che: “la revoca dell’incarico amministrativo di vertice o dirigenziale del soggetto cui sia stato conferito l’incarico di responsabile deve essere ...

Leggi Articolo »