Interrogazioni/Denunce

Segretezza sui candidati alla carica di Direttore generale dell’Azienda Sanitaria… neanche al Conclave!

La Giunta provinciale sceglierà il nuovo direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale tra una rosa di “ignoti”, in quanto ha deciso di non prevedere alcun tipo di trasparenza sui candidati. La legge nazionale prevede l’istituzione di un albo a livello nazionale, ma in attesa dei decreti attuativi la Giunta Rossi ha scelto di procedere con la selezione “segreta”. Rossi dichiara: «Noi ...

Leggi Articolo »

Luxuria a Trento, è pagato il dazio per dimostrarsi allineati al pensiero unico?

Su iniziativa del “Centro Servizi Culturali Santa Chiara” di Trento sono stati messi in calendario tutta una serie di eventi culturali tra cui spettacoli della rassegna “Altre tendenze”. Per anticipare i temi trattati dagli spettacoli di tale rassegna, il Centro S. Chiara ha programmato quattro riflessioni a cui sono intervenuti altrettanti ospiti. Tra questi, ad esporre la sua Lectio Magistralis, ...

Leggi Articolo »

Finanziamenti erogati agli Schützen

Gli Schützen (o bersaglieri tirolesi, cacciatori, ecc…) erano una milizia volontaria asburgica, adibita alla difesa territoriale del Tirolo dal 1511 al 1918. Oggigiorno sono presenti nel Tirolo storico (Tirolo austriaco, Trentino-Alto Adige,  Ampezzano, Livinallese) varie associazioni folcloristiche che si ispirano alla tradizione degli antichi Schützen, mantenendone il nome. Gli Schützen nel Trentino vennero ricostituiti solo a partire dal 1983, con ...

Leggi Articolo »

Quali controlli al Brennero per contrastare il pericolo del terrorismo di matrice islamica

Bruxelles, 22 marzo. Mancano pochi minuti alle 8. C’è chi passeggia, chi parte, chi va a scuola, chi al lavoro. All’improvviso il boato: grida, morti, paura. Un kamikaze si fa esplodere al check-in dell’aeroporto. Passa un’ora e una seconda bomba esplode nella metropolitana, all’interno di un vagone del convoglio diretto alla stazione Schumann dove hanno sede le istituzioni comunitarie. La ...

Leggi Articolo »

Gettare merda sul volto di Dio: a Rovereto in scena lo spettacolo di Castellucci

Passeggio per strada e lo sguardo si concentra in modo del tutto casuale su una locandina, mi avvicino e, senza dare troppa importanza alla cosa, leggo: “Sul concetto di volto nel figlio di Dio”, Auditorium Melotti – 5 aprile, ore 20:45. Più in basso vedo il logo del Centro Servizi Culturali Santa Chiara, a destra i loghi dei Comuni di ...

Leggi Articolo »

Periodo di riabilitazione tagliato da 3 a 2 settimane solo per i pazienti trentini?

Dopo un intervento di artroprotesi, come ad esempio l’applicazione della protesi al ginocchio, il periodo post-operatorio si compone di diverse tappe obbligate, che servono a una pronta guarigione e alla ripresa delle normali attività quotidiane. Una di queste tappe è il recupero funzionale che normalmente si compie in particolari centri di riabilitazione dedicati. Fino a qualche tempo fa il programma ...

Leggi Articolo »

Pubblicità “progresso” della Provincia nei cinema trentini e tv locali… qual è il conto totale?

Chi si reca nelle sale cinematografiche del Trentino è costretto a seguire, nell’usuale spazio pubblicitario che precede la proiezione cinematografica, spot che promuovono le attività istituzionali della Provincia. Con l’interrogazione l’interrogazione n. 2350/XV chiedevo i costi della pubblicità che promuoveva il trilinguismo, con un bambino che si arrampica su tre vocabolari impilati per raggiungere un mappamondo chiuso in un armadio, ...

Leggi Articolo »

La Provincia di Trento finanzia corsi di arabo per musulmani e figli di immigrati

E’ stata pubblicata in giornata la risposta all’interrogazione del consigliere provinciale Claudio Cia dal titolo “Estremismo islamico in Trentino, tra moschee abusive ed imam”. Viene data risposta ai quesiti del consigliere riguardanti i contributi elargiti negli ultimi 5 anni per attività riconducibili al mondo islamico ed emerge la questione finora inedita del finanziamento di corsi di lingua araba per musulmani ...

Leggi Articolo »

Cabina elettrica a Mattarello: sia assicurata la tutela della salute e della sicurezza dei cittadini

In data 29 febbraio 2016 i residenti di Mattarello hanno presentato al Consiglio circoscrizionale n. 8 un documento di formale opposizione al parere positivo sulla delibera di acquisto della particella 474/14 da parte di Set Distribuzione SpA con cui si vorrebbe dare seguito alla costruzione di una cabina di trasformazione. In base all’art. 6 del DPCM 08/07/2003, il proprietario di ...

Leggi Articolo »

Scuola di Strigno: si completino i lavori di ristrutturazione della palestra, lasciata al degrado

La scuola media “O. Brentari” di Strigno è sede dell’istituto Comprensivo che copre il bacino d’utenza dei comuni di Strigno, Bieno, Ivano Fracena, Ospedaletto, Samone, Scurelle, Spera, Villa Agnedo, per un totale di circa 220 ragazzi. Nel corso del 2010 viene definita la ristrutturazione del complesso scolastico, prevedendo un impegno finanziario di oltre 3,2 milioni di euro, con l’obiettivo di ...

Leggi Articolo »