Interrogazioni/Denunce

Nascita di un nuovo campo nomadi a Villazzano?

A nessuno è impedito sostare sul suolo pubblico o stabilirsi in un determinato ambito territoriale della città purché ciò avvenga nel rispetto delle normative e dei regolamenti che regolano il  vivere in comune e  ci siano anche disponibilità e sensibilità a non ignorare preoccupazioni e aspettative di quanti quel territorio lo hanno fatto crescere e reso vivibile. La stragrande maggioranza ...

Leggi Articolo »

L’IMU è una tassa iniqua che colpisce le famiglie e gli altri?

Sono ormai arrivate nelle abitazioni dei trentini il tanto temuto “tributo”, la tassa IMU (ovvero IMUP), partorito dal governo Monti e aggravato da un’ulteriore incremento stabilito dai singoli comuni. A mio giudizio, questa, è una tassa iniqua che colpisce i sogni e i sacrifici di molta gente che, con fatica, ha acquistato un’abitazione e che, per questo, si è magari ...

Leggi Articolo »

Polizia locale esperta in agguati?

Nella carta dei servizi del Corpo della Polizia Locale nell’introduzione si dichiara che “Il cittadino è il punto di partenza e di arrivo” e si aggiunge che ”da lui gli agenti ricevono le segnalazioni e le critiche che offrono lo spunto per migliorare la capacità di intervento e le modalità delle relazioni con la cittadinanza, al fine di costruire un ...

Leggi Articolo »

Sul canile in località Vela una vera “cagnara” che bypassa il Consiglio Comunale

E’ proprio il caso di dirlo: il canile in località Vela è il risultato di una vera “cagnara” i cui attori in realtà non sono i cani ma forze politiche di maggioranza (PATT, UpT e PD) che, in contrasto tra loro, cercano di imporre soluzioni che inevitabilmente accontentano alcune e scontentano altre. Infatti, mentre in passato si parlava di un ...

Leggi Articolo »

Restituire semplicità e razionalità di circolazione nel periodo estivo

Da qualche giorno si è concluso l’anno scolastico 2011-2012 per la quasi totalità degli scolari / studenti trentini. Rimangono ancora aperte per qualche settimana solamente le scuole medie e le scuole superiori, limitatamente alle giornate riservate agli esami di terza media e di maturità. Si ripropone dunque, per l’intero periodo estivo, un problema che riguarda molti istituti cittadini, nei paraggi ...

Leggi Articolo »

Quale futuro per il personale del comparto rifiuti di Dolomiti energia

Circolano voci preoccupanti secondo cui in tempi brevi, entro il 30 giugno di codesto anno, verrà presa una posizione in merito all’assetto di Dolomiti Energia in particolar modo in riferimento alla ventilata esternalizzazione del servizio di raccolta rifiuti. Conosciamo tutti il tentativo fallito da parte della giunta comunale di fare approvare una delibera dal Consiglio per avere mano libera nell’appaltare ...

Leggi Articolo »

“Ho paura della mia città”

In qualità di Consigliere comunale, sono stato contattato da un’anziana ottantunenne che, ancora spaventata, mi ha raccontato un fatto assai grave di cui è rimasta vittima. Mentre usciva di casa per andare al mercato settimanale del giovedì, ancora sull’uscio, un cittadino di colore gli si è avvicinato chiedendole del denaro per sfamarsi. La signora, che tra l’altro vive con la ...

Leggi Articolo »

Inopportuno banchettare con denaro pubblico mentre altri soffrono

Respingo al mittente l’invito ricevuto per il pranzo ufficiale del 26 giugno, tanto più quest’anno in cui non passa giorno senza che i fatti ci ricordino la grave crisi economica che attanaglia la vita di ogni giorno dei cittadini e  le tragedie che impoveriscono di speranza quanti le vivono: terremoti, chiusura di aziende anche di Trento, suicidi di imprenditori, famiglie ...

Leggi Articolo »

Sullo sport il Comune non gode di buona reputazione

L’amministrazione comunale di Trento non perde mai occasione per ricordare, evidenziare e amplificare giudizi positivi che, coinvolgendo la stampa nazionale e internazionale, la indicano tra i soggetti con comportamenti e iniziative virtuose: primi nella differenziazione dei rifiuti, primi nella qualità de servizi ai cittadini ecc…ù Pare però che sullo sport il comune non goda di buona reputazione. Infatti, mentre tutti ...

Leggi Articolo »

Rette RSA per i malati di Alzheimer a carico del servizio sanitario

Il ricovero in RSA obbliga al pagamento della retta che vede l’intervento dell’ente pubblico per la quota sanitaria e dell’ospite, o dei suoi famigliari, per quella alberghiera. E questo valeva per tutti. Ma ora con sentenza n. 4558 del 12/12/2011, depositata in data 22/3/2012, la Corte di Cassazione, chiamata a decidere sulle spese di degenza in RSA di un paziente ...

Leggi Articolo »