Proposte

Suicidi e tentati suicidi, conoscere i numeri per contrastarli

Non è facile parlare di un argomento che ancora oggi è considerato un tabù, un drammatico evento su cui si ritiene giusto serbare il silenzio. Il suicidio è attuale più di quanto si creda, e ancor di più lo è il tentato suicidio. Pertanto in contemporanea al deposito della presente proposta di mozione si presenta anche un’interrogazione, sia per sensibilizzare ...

Leggi Articolo »

Meno limitazioni agli amministratori del territorio per candidarsi in Provincia

Relazione illustrativa La presente proposta legislativa mira a introdurre alcune modifiche nella legge che disciplina l’elezione del Presidente e del Consiglio della Provincia autonoma di Trento. Le modifiche di cui si tratta riguardano i profili di eleggibilità/ineleggibilità con riferimento a chi ricopre cariche amministrative nell’ambito degli enti locali – Comuni e Comunità di cui alla legge provinciale 16 giugno 2006, ...

Leggi Articolo »

Rivedere i punteggi per assegnare il “premio” al direttore generale dell’APSS

Durante l’anno 2015 ha suscitato perplessità e strascichi polemici l’assegnazione del premio “di produzione” al direttore generale dell’Apss. La legge provinciale 16/2010 “Tutela della salute in provincia di Trento”, prevede che la Giunta stabilisca i criteri e le modalità per la valutazione dell’attività del direttore generale, con riferimento agli obiettivi assegnati e alla qualità complessiva dell’offerta assistenziale assicurata dall’Azienda sanitaria ...

Leggi Articolo »

Camere miste in ospedale: quando la centralità della persona si riduce a slogan…

Nei documenti riguardanti le politiche per la salute e l’organizzazione dei servizi sanitari troviamo frequentemente espresso il concetto di centralità della persona o di centralità del cittadino. Pare opportuno rilevare che, se al cittadino non si riconosce anzitutto lo status di persona, si finisce con l’operare una riduzione per la quale il soggetto è riconosciuto e tutelato non in se ...

Leggi Articolo »

Cassa integrazione, l’applicazione “a termometro” che penalizza imprese edili e lavoratori

La situazione di grave difficoltà vissuta dal settore edile in Trentino come altrove, con la conseguente inarrestabile emorragia di posti di lavoro deve essere posta al primo posto delle azioni dell’esecutivo in particolare con l’immediato intervento presso l’INPS per la revisione delle procedure adottate per la Cassa integrazione guadagni. Il settore dell’edilizia costituisce da sempre la colonna vertebrale dell’economia e ...

Leggi Articolo »

Ex Hotel Panorama vuoto, ma riscaldato. Lasciamolo gestire ai privati.

Ci hanno ormai abituati a tutto, anche ad una Provincia che acquista immobili per poi lasciarli in stato di abbandono, ma mai ci saremmo aspettati che, oltre ad essere vuoti, ci sia la possibilità di vederli addirittura riscaldati. Sembra una barzelletta ma purtroppo non lo è, e corrisponde a quello che è possibile appurare presso l’ex Hotel Panorama di Trento, ...

Leggi Articolo »

Situazione dell’ex stabilimento Microleghe e interventi urgenti di bonifica

Con questo testo si intende portare all’attenzione della Giunta un caso di architettura fatiscente che ormai non ha più ragione di perpetuarsi nel tempo. Il riferimento è all’area ex Microleghe situata all’angolo tra la strada statale 12 e via Parteli a Rovereto. Dalla stampa locale si apprende che la struttura è nelle mani di privati e giace in condizioni di ...

Leggi Articolo »

L’elisoccorso provinciale non diventi un elitrasporto in concorrenza con i privati

Da diversi anni i titolari di Imprese private con licenza di lavoro-trasporto aereo, particolarmente con l’utilizzo dell’elicottero, lamentano una sorta di “sleale concorrenza” operata da parte del Nucleo Elicotteri della Protezione Civile della Provincia Autonoma di Trento con base all’aeroporto di Mattarello. Nel passato come al giorno d’oggi, è ormai prassi consolidata svolgere missioni per il trasporto di materiali e ...

Leggi Articolo »

Una legge per rimborsare agli operatori sanitari la quota di iscrizione all’albo

Una normativa inedita e innovativa, potrebbe introdurre un’importante novità nel mondo della sanità trentina. Claudio Cia ha da poco elaborato un disegno di legge che ricalca per analogia i punti chiave di una recente sentenza della Cassazione. I giudici della Suprema Corte avevano stabilito lo scorso 16 aprile che ad un avvocato dell’INPS dovesse essere rimborsato il pagamento della tassa ...

Leggi Articolo »

La politica temporeggia, i tumori no …

Sono circa settanta i pazienti tumorali in lista d’attesa operatoria all’Ospedale S.Chiara. Notizia orribile! Non conosco alcun tipo di tumore (per cui è prevista l’asportazione) che porti un qualche vantaggio al paziente se, anziché procedere subito alla sua rimozione, lo si lascia crescere e sviluppare in attesa del proprio turno nella lista operatoria. Questa lista è a mio avviso il segno ...

Leggi Articolo »