Proposte

Sospeso il servizio notturno della Polizia Locale, mancano i soldi

Qualche anno fa, con enfasi, la Pubblica Amministrazione del Comune di Trento aveva proclamato ai quattro venti che il sonno dei cittadini non sarebbe stato più turbato perché, a vigilare nelle ore notturne sulla città, ci avrebbe pensato la Polizia Locale che con la sua presenza – due pattuglie e quattro uomini dalle ore 24 alle 6 del mattino – ...

Leggi Articolo »

Utilizzo illegittimo della fascia tricolore: la maggioranza boccia la richiesta di applicare la norma nazionale

Nel Comune di Trento si è affermata la prassi dell’utilizzo della fascia tricolore, in occasione delle manifestazioni ufficiali, praticato non soltanto da parte del sindaco (o vicesindaco nella funzione di sindaco pro-tempore), ma anche da membri dell’amministrazione delegati in rappresentanza. Consuetudine in contrasto con la circ. Ministero interno n. 5/1998 «L’utilizzo della fascia tricolore da parte del Sindaco e di ...

Leggi Articolo »

Reinserire in bilancio la cifra per la sistemazione del rifugio Campel

Premesso che: Nel bilancio di previsione 2011 e pluriennale 2011-2013 tra le spese di investimento con il codice investimento 4374 è stata inserita la spesa per lo studio di fattibilità per la sistemazione del rifugio Campel a Villamontagna per un importo di 20.000 euro. Nel bilancio di previsione 2012 e pluriennale 2012-2014 tra le spese di investimento con il codice ...

Leggi Articolo »

Smaltimento gratuito dei pannolini

E’ cosa risaputa che, in presenza di una crisi economica, ad essere maggiormente penalizzate sono quelle famiglie e individui che già di per sé faticano ad affrontare il vivere di ogni giorno: tra questi non fa meraviglia trovarci la stragrande maggioranza delle famiglie con bambini piccoli. La TARES, prevedendo che una parte della tariffa sarà variabile in relazione alla quantità ...

Leggi Articolo »

Agenti della Polizia locale non tutelati dal Comune

Il sig. Francesco Saverio Bertoldi, Agente in servizio presso il Comando della Polizia Locale di Trento, il giorno 18 settembre 2013 veniva incaricato di svolgere servizio coordinato di viabilità sulla rotatoria di Ponte San Giorgio a Trento. Verso le ore 8.50 circa mentre si trovava nel centro della corsia circolare della rotatoria per agevolare il traffico proveniente dal Ponte di ...

Leggi Articolo »

Una RSA nel quartiere “Le Albere”

A seguito del  “Piano di miglioramento 2013 – 2015” dell’Assessore Ugo Rossi, nei prossimi  tre anni sono previsti tagli per 5 milioni di euro al finanziamento provinciale destinato alle case di riposo. Questo dato si accoda ad altre sforbiciate al mondo del welfare. Quando i tagli vanno a colpire le persone più deboli e le loro famiglie è evidente che, ...

Leggi Articolo »

Valorizziamo i nostri giovani talenti musicali

Si parla e si investe tanto per promuovere eventi coinvolgendo persone e spendendo centinaia e centinaia di migliaia di euro (denaro pubblico) con il dichiarato intento di promuovere turismo e cultura che facciano parlare ovunque del Trentino. A tale scopo vengono coinvolte personalità, talenti e professioni che non appartengono a questa terra, mentre, non di raro, si trascurano risorse e ...

Leggi Articolo »

I diritti dei bambini non sono quelli delle coppie gay

La politica spesso si ritrova a parlare e a dibattere sulla famiglia producendo documenti, programmi elettorali e normative che, almeno sulla carta, si propongono di difenderla e sostenerla. Ciò che colpisce è che, mentre le viene riconosciuto di essere la cellula prima della società, non viene mai definito cosa in effetti si intenda per famiglia e quando questa debba essere ...

Leggi Articolo »

Operazione “Trasparenza totale”

Ho proposto in Comune un “pacchetto trasparenza” composto da vari atti: un ordine del giorno per chiedere al Comune di adeguarsi integralmente alle nuove norme sulla trasparenza, un’interrogazione per capire come mai il portale del Comune non rispetti le linee guida dettate dal Ministero e un’interrogazione per rendere trasparenti i rimborsi della Giunta. Ordine del giorno: Trasparenza totale Con il ...

Leggi Articolo »

TARES: riconoscere come credito i mancati svuotamenti di bidone o mastello

La delibera di Giunta del Comune di Trento n. 373 del 27 dicembre 2012 (Protocollo n. 2012/149916):  assegna al cittadino una quota presuntiva (volume minimo obbligatorio) di rifiuto residuo; addebita al cittadino un importo forfettario per la quota presuntiva di rifiuto: stabilisce la tariffa (tariffa puntuale) su calcoli presuntivi anziché effettivi della raccolta; penalizza indistintamente virtuosi e meno virtuosi nella ...

Leggi Articolo »