Lettere ai Quotidiani

Parcheggio San Severino occupato dal luna park anche quest’anno

Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Trento ha deciso (con mirabile intelligenza e avvedutezza) di allestire il consueto luna park presso Piazzale San Severino, il più grande parcheggio gratuito in cui, ricordiamolo, è possibile lasciare il proprio veicolo per un massimo di due ore. Viene il sospetto che il nostro Sindaco ami sfidare la sopportazione degli automobilisti, e provi un godimento ...

Leggi Articolo »

Dietro al caos nella sanità trentina…

Partecipando stamattina all’incontro formativo organizzato dall’U.P.I.P.A. sul tema “Anziani: quale futuro? Tra accorpamento delle RSA e welfare di comunità”, ho potuto sperimentare una volta di più, in presa diretta, che gli ambiti del sociale e della sanità sono ricchi, nel nostro Trentino, di professionalità e competenze di primo livello, cui si accompagna un giacimento enorme di passione civile, di generosità, ...

Leggi Articolo »

La profezia del Cardinale Biffi si è avverata

Ricordo ancora gli anatemi indirizzati contro il Cardinale Giacomo Biffi quando, in tempi non sospetti, in un suo memorabile intervento al Seminario della Fondazione Migrantes, il 30 settembre 2000 disse che: «gli islamici – nella stragrande maggioranza e con qualche eccezione – vengono da noi risoluti a restare estranei alla nostra “umanità”, individuale e associata, in ciò che ha di ...

Leggi Articolo »

Marie Curie di Pergine, cittadini vittime di un baratto

Con una delibera provinciale la cittadinanza di Pergine Valsugana si ritrova privata dei corsi tecnici caratterizzanti dell’Istituto “Marie Curie” per cui, una volta terminato il presente anno scolastico, per quello 2016-2017 i tanti ragazzi che li frequentano dovranno recarsi a Trento o in alternativa a Borgo Valsugana ​ dove non sono stati soppressi. A Pergine invece è in scena una ...

Leggi Articolo »

La Provincia smantelli il sistema delle consulenze

Appare ormai evidente che spese e ancora spese per far fronte a consulenze, siano una costante in crescendo della politica provinciale e delle sue Agenzie. Pagare professionisti esterni sembra ormai essere diventato lo sport più praticato da chi invece dovrebbe promuovere e valorizzare le risorse interne alla Pubblica Amministrazione. La sensazione è che, attraverso molte di queste consulenze, alcuni politici ...

Leggi Articolo »

Se anche una passeggiata in centro diventa pericolosa…

Il centro storico di Trento è dotato indubbiamente di una pavimentazione elegante, che fa ampiamente uso di porfido e di marmi pregiati. L’idea-guida è stata la creazione di un salotto cittadino, che corrisponde al cosiddetto “Giro al Sass” e alle vie ad esso adiacenti. È peraltro del tutto evidente che un arredo urbano suggestivo e di elevata qualità richiede una ...

Leggi Articolo »

Il Comune minaccia di privatizzare il servizio funerario per tacitare le proteste di chi lavora

Esiste una categoria di lavoratori quasi mai nominata e spesso vista con una certa superstizione a causa del suo necessario legame con la sofferenza e la morte umana. Mi riferisco ai fossori, necrofori e autisti che lavorano presso l’ufficio funerario del Comune di Trento. Si tratta di circa trenta dipendenti, persone dotate di un’ammirevole sensibilità, capaci di entrare in empatia ...

Leggi Articolo »

Malga Juribello, la risposta alla replica del Presidente della Federazione

Ho letto sul “Trentino” del 10 ottobre, una nota in risposta alla mia interrogazione sulla malga Juribello da parte del neo presidente della Federazione provinciale allevatori Mauro Fezzi, con la quale potrei anche trovarmi d’accordo. Infatti “squadra vincente non si cambia” è un modo di dire che condivido, se non fosse che sembrerebbe un po’ anomala la formazione iniziale della ...

Leggi Articolo »

APSS: ​trasparenza e ​credibilità ​incompatibili con l’attuale Direzione generale

La barca della sanità trentina continua ad ondeggiare paurosamente, in balia delle convulsioni politiche che attraversano il centrosinistra autonomista. Questa volta la miccia che ha originato il fuoco incrociato tra esponenti del PD e tra questi e il Presidente Ugo Rossi è la vicenda del NOT (Nuovo Ospedale del Trentino). Non deve meravigliare che si sia arrivati a tanto, perché ...

Leggi Articolo »