Ne parla la stampa

La famiglia derubata anche del nome

Signor Direttore, la politica spesso si ritrova a dibattere e a deliberare sulla famiglia producendo documenti, normative che, almeno sulla carta, si propongono di difenderla e sostenerla. Ciò che colpisce è che, mentre le viene riconosciuto di essere una “materia prima”, non viene mai definito cosa in effetti s’intende per famiglia e quando questa debba essere considerata tale: questo fa ...

Leggi Articolo »

Disuguaglianze nella raccolta dei rifiuti

La recente approvazione del regolamento per l’applicazione della tariffa dei rifiuti ha introdotto il principio per cui si pagherà il rifiuto residuo a volume: ogni sacchetto potrà contenere non più di 15 litri. Una novità che se da una parte incentiva a differenziare meglio, dall’altra rischia di far pagare un volume non reale ma presunto perché ciò che veramente verrà ...

Leggi Articolo »

Nuove farmacie, soldi pubblici sprecati

Signor Direttore, in applicazione al decreto Monti (Cresci Italia) il Consiglio Comunale il 22.06.2012 ha approvato la delibera per l’apertura di sei nuove sedi farmaceutiche per garantire una più capillare presenza sul territorio del servizio farmaceutico. Le zone individuate erano Melta, Solteri, Le Albere, Oltrefersina, Mattarello e Povo: “erano” perché ora la Legge Provinciale n° 21 del 4.10.2012, approvata in ...

Leggi Articolo »

La revisione della spesa e la macelleria sociale

Signor Direttore, vanno bene i tagli alla spesa sanitaria improduttiva, ai doppioni e a quant’altro, però facciamo attenzione; se di nuovo tutta la revisione della spesa va a concentrarsi sulla sanità, l’istruzione e l’assistenza verso le persone più deboli, allora non è fuori luogo definirla una “macelleria sociale”. Il Ministro della Salute Balduzzi ha confermato che salteranno 7 mila posti ...

Leggi Articolo »