Ne parla la stampa

Pavimentazione urbana in porfido, i pericoli di una manutenzione non costante

Anche oggi, e non è la prima volta che succede, ho assistito alla caduta di una donna che, muovendosi a piedi in centro storico in via Mazzini a Trento, è inciampata nei cubetti di porfido sollevati dalla loro sede a causa della cattiva manutenzione della pavimentazione urbana. Non so se verrà  formulata una richiesta di risarcimento al Comune, certo è ...

Leggi Articolo »

Risposta al sindaco di Rovereto sul “valzer dei dirigenti”

Il Sindaco Valduga mostra con tutta evidenza la sua grande difficoltà nel momento i cui, oltre al diffuso ed esplicito dissenso dei roveretani verso un’Amministrazione comunale ingessata, deve confrontarsi anche con un pasticcio di proporzioni significative sulla questione “valzer dei dirigenti”. Che il sindaco sia teso e preoccupato lo si può capire, visto che deve registrare qualche problema nella sua ...

Leggi Articolo »

Quote di genere nella legge elettorale. Considerazioni sul ddl in discussione

Se siamo arrivati a discutere un disegno di legge che vuole andare a comporre artificiosamente le liste elettorali, evidentemente è perché chi ha governato negli ultimi decenni ha sbagliato qualcosa. Al giorno d’oggi la “parità di accesso” tra donne e uomini alle cariche elettive, quella richiesta dalla Costituzione, è garantita. Se una donna vuole candidarsi lo può fare, anzi, quando ...

Leggi Articolo »

Nuovo Ospedale Trentino: il sonno della politica genera costi…

Il potere logora chi non ce l’ha, diceva Giulio Andreotti. Una regola non scritta della politica che sembra non valere per l’attuale Giunta provinciale sulla questione del Not, il nuovo ospedale di Trento che dopo oltre 17 anni spesi in dibattiti, promesse e denaro dei contribuenti, ancora non esiste. Per anni, quando Ugo Rossi era assessore alla sanità della Giunta ...

Leggi Articolo »

Personale ferroviario trentino, 15 aggressioni negli ultimi anni: i dati dell’Assessore e il confronto sulla sicurezza

E’ arrivata la risposta all’interrogazione del Consigliere provinciale Claudio Cia (Agire) che chiedeva quante aggressioni sono state segnalate negli ultimi 5 anni dal personale ferroviario e su strada di “Trentino Trasporti”, e dalla risposta dell’Assessore Gilmozzi si apprende che si sono verificati una quindicina di episodi (la gran parte sui servizi gomma) ai danni di personale viaggiante dell’Azienda, cui è ...

Leggi Articolo »

Pergine festeggia il patrono… e a Levico chiudono gli ambulatori!

Questa mattina in tanti si sono recati al punto prelievi di Levico; anziani adulti e giovani. Alcuni per farlo hanno dovuto assentarsi dal lavoro, vuoi per sottoporsi al prelievo di sangue o vuoi perché a farlo erano i figli prima che inizi l’anno scolastico. Arrivati all’ingresso dell’ambulatorio invece di incontrare l’infermiere addetto ai prelievi hanno trovato una porta chiusa con ...

Leggi Articolo »

La trappola dell’accoglienza, Zeni: migranti senza status rifugiato “non hanno alcuna prospettiva”

Quali prospettive sono previste per quei migranti, la grande maggioranza, che non ricevono lo status di rifugiati? Lo chiedeva il consigliere provinciale di Agire, Claudio Cia, che pare non avere gradito la risposta da parte dell’Assessore Luca Zeni. Cia partiva da alcuni numeri: al 30 giugno 2016, su 252 migranti che hanno ottenuto risposta dalla Commissione che valuta le domande ...

Leggi Articolo »

Mobilità sanitaria in passivo di 16,5 milioni. Zeni contro Bolzano: la loro manovra tariffaria penalizzante

Nel febbraio 2016 il consigliere della Provincia Autonoma di Trento Claudio Cia (Agire) aveva presentato una interrogazione per chiedere conto dei numeri della cosiddetta “mobilità passiva”, ovvero i pazienti che scelgono di curarsi fuori provincia. In particolare Cia evidenziava nella sua premessa come dall’analisi della mobilità specialistica interregionale, per prestazioni erogate dalle strutture sanitarie della provincia di Bolzano, si riscontrasse ...

Leggi Articolo »

Riforma costituzionale. Pd trentino: competenze tornino allo Stato, che è più efficiente

Leggo sul “Trentino” l’intervento di Elisa Filippi, membro della direzione nazionale del Partito Democratico, che espone un punto di vista interessante, soprattutto per capire qual è la posizione del PD (e dell’intero centrosinistra autonomista?) rispetto alla prossima legge costituzionale che dovrà riformare le regioni a statuto speciale, nella sciagurata ipotesi che al referendum d’autunno vincano i sì. Opinione interessante quella ...

Leggi Articolo »

Stazione dei treni: 5 milioni di passaggi l’anno, ma si chiude il punto informativo

Il movimento passeggeri annuo nella stazione ferroviaria di Trento è stimato in circa 5 milioni di viaggiatori l’anno. Un numero importante, ma si decide comunque di chiudere nel periodo estivo il punto informativo per turisti e passeggeri di Trentino Trasporti.  È lo stesso assessore provinciale, Mauro Gilmozzi, a comunicare il dato sui passaggi annuali nella risposta ad una interrogazione che ...

Leggi Articolo »