Ne parla la stampa

CdA di ITEA a pranzo in malga… si festeggiano i 5 milioni di utile?

Un consiglio d’amministrazione in malga? Perché no, d’altronde a lanciare la moda era stato in tempi ormai passati l’ex presidente della Provincia autonoma di Trento, Lorenzo Dellai, quando in più d’una occasione ha riunito la sua Giunta davanti a polente fumanti o risotti allo spumante. Chissà se ci ha pensato anche il Consiglio d’amministrazione di Itea spa, – magari sull’onda ...

Leggi Articolo »

Procedimento disciplinare per il consigliere-infermiere Claudio Cia: il caso diventa politico

Il Consiglio Direttivo del Collegio Provinciale degli Infermieri di Trento (IPASVI) ha avviato un procedimento disciplinare nei confronti del “collega” consigliere provinciale Claudio Cia per un presunto comportamento contrario alla deontologia. La colpa del consigliere è quella di aver portato all’attenzione del Consiglio provinciale una interrogazione documentata da intervista video riguardante una vicenda all’Ospedale Santa Chiara di Trento, con una ...

Leggi Articolo »

No al referendum sul NOT proposto da Claudio Cia. Zeni: non sussistono i presupposti.

È arrivata la risposta dell’Assessore Luca Zeni all’interrogazione di Claudio Cia, che chiedeva se non si ritenesse doveroso sottoporre a consultazione popolare la decisione di costruire il NOT, così come attualmente configurato. Zeni risponde che “sebbene rappresenti, senza dubbio, una questione di particolare interesse provinciale e, bene inteso, nella massima considerazione degli istituti di partecipazione popolare, si ritiene che al ...

Leggi Articolo »

Cia lascia Civica Trentina, troppe ambiguità

L’articolo sul quotidiano “Trentino” del 15 maggio 2016: L’articolo sul quotidiano “Corriere del Trentino” del 15 maggio 2016: L’articolo sul quotidiano “l’Adige” del 15 maggio 2016:   Alcuni articoli dei giorni successivi a conferma delle mie dichiarazioni… “l’Adige” del 19 maggio 2016: “Trentino” del 19 maggio 2016: “Trentino” del 23 maggio 2016:

Leggi Articolo »

Claudio Cia lascia “Civica Trentina”: no a finte civiche per governare con Rossi

Quando ho deciso di contribuire al progetto di fondazione di Civica Trentina l’ho fatto con grande entusiasmo, con la convinzione che fare parte di una lista civica significa innanzitutto aderire a una visione distante da fumosi tatticismi, per essere più aderente ai reali problemi della gente, senza essere prigioniero di unanimismi di gruppo e di bandiera, e men che meno ...

Leggi Articolo »

I finti “civici” e la politica del camaleonte

Il camaleonte si contraddistingue per la sua capacità di mutare colore, la lunga lingua appiccicosa con cui cattura le sue prede e i grandi occhi che possono ruotare l’uno indipendentemente dall’altro per cogliere al volo la migliore opportunità.   Un’immagine questa, che in politica bene si presta a delineare quanti negli ultimi anni si propongono con la veste di “civici” ...

Leggi Articolo »

Il caso “Plotegher” spacca Civica Trentina

Con riferimento al comunicato del consigliere Borga di “Civica Trentina” circa la questione dell’incompatibilità del consigliere comunale – assessore comunale alla mobilità e dipendente di Trentino Trasporti Carlo Plotegher del Comune di Rovereto da me sollevata, ritengo opportuno rispondere a stretto giro di posta a quello che considero un atto di prepotenza ed una ingiustificata interferenza nel dovere politico del ...

Leggi Articolo »