Nuovo Ospedale di Cavalese, Cia (FdI): “Se si fosse seguito l’iter ordinario, si sarebbero effettuati i confronti e poi scelta l’area”

In Quarta Commissione, presieduta da Claudio Cia (FdI) si è parlato di nuovo ospedale di Cavalese. Dei due progetti, quello della ristrutturazione dell’edificio attuale e quello nuovo del partenariato pubblico privato, che sono stati presentati dall’architetto Silvano Tomaselli, dirigente dell’Umse per la supervisione degli investimenti e l’ing. Debora Furlani, direttrice del dipartimento infrastrutture dell’Apss. Dopo l’esposizione dei tecnici si è svolto un confronto tra i componenti della Commissione. Bruna Dalpalù (FdI) ha ricordato che su richiesta del Presidente Fugatti le Amministrazioni comunali di Fiemme, Fassa e Val di Cembra, stanno rispondendo che la soluzione migliore sarebbe quella di individuare un’alternativa sia all’attuale ospedale che a Masi.

Claudio Cia (FdI) ha sottolineato che se si trovasse una terza ipotesi di collocazione il progetto si dovrebbe rifare. In questo caso, ha aggiunto, i più penalizzati sarebbero gli imprenditori che evidentemente hanno scelto l’area di Masi perché qualcuno, non il presidente Fugatti e non i Comuni, ha dato delle garanzie. Quindi, i danneggiati sono prima di tutto gli imprenditori che hanno speso denari per il progetto. Se si fosse seguito l’iter ordinario, partendo dalle esigenze, dei territori si sarebbero effettuati i confronti e solo alla fine si sarebbe scelta l’area. Qui, ha detto Cia, si è fatto l’opposto. Se le cose fossero state fatte com’è consuetudine nel rapporto istituzioni – cittadini non ci troveremmo di fronte al fatto che, se verrà individuata una nuova collocazione, il progetto di Masi rischia di essere cassato.

L’Ing. Debora Furlani ha affermato che non c’è attualmente allo studio una terza area, ma ci può essere un’ipotesi di una terza soluzione: cioè una proposta pubblica di costruzione della nuova struttura ospedaliera.

L’articolo sul “Corriere del Trentino” del 24.03.2023:

L’articolo su “L’Adige” del 24.03.2023:

L’articolo su”il Nuovo Trentino” del 24.03.2023:

L’articolo su “il T quotidiano” del 24.03.2023:

Esito dell'iniziativa

 

Comunicato dell’Ufficio stampa del Consiglio della Provincia autonoma di Trento predisposto a seguito dello svolgimento delle audizioni – tenutesi in IV Commissione permanente il 23.03.2023 – sulle due ipotesi progettuali attualmente in campo per la realizzazione del Nuovo Ospedale di Cavalese.

 

 

Sul sito del Consiglio provinciale di Trento il dibattito all’interno della IV Commissione permanente di Trento:

Nuovo ospedale di Fiemme, non c’è ancora una terza ipotesi, ma parte dei comuni favorevole a un’alternativa a Masi e ristrutturazione

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.