Nuovo sopralluogo all’ex hotel Panorama di Sardagna, proprietà della Provincia, ma abbandonato da anni.

Sono tornato all’ex hotel Panorama, dopo il mio primo sopralluogo nel 2015. Una struttura imponente, di proprietà della Provincia, che vanta la più bella vista sulla città di Trento. Fino a pochi anni fa ospitava l’Opera Universitaria che l’ha utilizzato come centro congressi e TSM per corsi di formazione. Attualmente è in stato di abbandono e la situazione peggiora di anno in anno.

Nella precedente legislatura come consigliere provinciale e prima ancora come consigliere comunale ho portato proposte per valorizzare la struttura (non certo un bordello, come proposto di recente) e anche incentivare l’afflusso alla terrazza panoramica di Sardagna… un impegno che intendo continuare a portare avanti: è un patrimonio di tutti noi!

 

Qui le foto del sopralluogo:

 

Esito dell'iniziativa

 

Sopralluogo del 20 febbraio 2019.

 

 

Insieme a me i ragazzi del gruppo Trentino Abbandonato che hanno realizzato questo video: VIDEO. Il loro obiettivo è documentare e denunciare lo stato di degrado che affligge alcune strutture della nostra regione, per portare all’attenzione dell’opinione pubblica il grande potenziale inespresso di questo patrimonio pubblico.

 

 

 

Alcuni dei miei precedenti interventi sull’ex Hotel Panorama:

 

 

Ex Panorama vuoto, ma riscaldato. Laciamolo gestire ai privati. (ordine del giorno in Comune + FOTO)

 

Sardagna: ex Hotel Panorama in stato di abbandono (interrogazione comunale + FOTO)

 

Ex Hotel Panorama: quanto ci costa tenerlo vuoto? (interrogazione provinciale)

 

Valorizzazione dell’utilizzo dell’ex hotel Panorama di Sardagna (ordine del giorno provinciale)

 

Unico biglietto per museo e terrazza panoramica di Sardagna (ordine del giorno comunale)

 

Degrado a Sardagna: pozzanghere dentro l’ex Hotel Panorama (interrogazione comunale)

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.