Piscine, Asis si difende “Tagli pesantissimi, Gardolo va chiusa”

A quanto pare il presidente di Asis ha più potere del Consiglio comunale e comunica che “la piscina coperta di Gardolo, la prossima estate chiuderà” perchè “è la dura legge del bilancio“.

Per il momento ci consoliamo con il suo “lo sappiamo bene che ai trentini il nuoto piace…”.

Esito dell'iniziativa

 

“Corriere del Trentino” – 11 aprile 2013

 

Per maggiori informazioni vedi il post “Garantire l’apertura estiva delle vasche interne delle piscine comunali”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.