Quanto ci costa difendere la Provincia e le sue Agenzie?

Spese e ancora spese per far fronte a consulenze, sono una costante in crescendo della politica provinciale e delle sue Agenzie. Stipendiare professionisti esterni sembra ormai essere diventato lo sport più praticato da chi invece dovrebbe promuovere e valorizzare le risorse interne alla Pubblica Amministrazione. La sensazione è che, attraverso molte di queste consulenze, alcuni politici e rappresentanti di Agenzie provinciali riescano a far veicolare come giustificato, e quindi legittimo sotto il profilo legale ma non morale, una sorta di benefit o “mazzetta” che dir si voglia, che consente loro di assecondare promesse assunte a beneficio di certi individui di loro conoscenza, mediante bonifici alle fatture emesse, che sugellano un’apparente operazione di trasparenza a spese del contribuente.

Al top delle consulenze sembrano esserci quelle di carattere legale. Provincia e Agenzie annesse e connesse pare abbiano un bel da fare per non mancare dalle Corti della Penisola, la cui presenza, – non di rado -, serve a difendere le loro nefandezze a discapito dei cittadini. Non si capisce il perché di tante consulenze affidate a soggetti terzi, quando sia la Provincia che le Agenzie dispongono di uffici legali con tanto di costi fissi.

Vista questa prassi è lecito porsi il dubbio se tali strutture siano presidiate da incompetenti, oppure se queste fungano da spartitraffico per l’affidamento delle cause a professionisti esterni all’amministrazione, i quali magari hanno pure avuto una più o meno “gloriosa” storia politica oppure sono in procinto di conquistarsela.

 Premesso quanto sopra, si interroga il Presidente della Giunta provinciale per sapere:

  1. da quanto e da quale tipologia di personale è composto l’ufficio legale dell’ente “Provincia”, chi vi è a capo, quante sono le cause trattate dal 2010 (compreso) ad oggi, quante di queste si sono concluse con esito favorevole per la Provincia e qual è il costo annuo medio degli ultimi 5 anni per il funzionamento di tale ufficio;
  2. quanto è stato speso dal 2010 (compreso) ad oggi dalla Provincia per consulenze legali affidate a terzi, quante e quali sono le cause o ogni altro atto riconducibili a tale spesa, quale ne è stato l’esito, quanti e quali sono i legali esterni coinvolti e, per ciascuno di essi, qual è l’importo riconosciuto;
  3. quante e quali sono le Agenzie della Provincia che dispongono di un ufficio legale, di quanto e di quale tipologia di personale dedicato dispongono, chi vi è a capo, quante sono le cause trattate dal 2010 ad oggi, quante di queste con esito favorevole per la singola Agenzia e qual è il costo annuo medio degli ultimi 5 anni per il funzionamento di tale ufficio;
  4. quanto è stato speso dal 2010 (compreso) ad oggi da ogni singola Agenzia per consulenze legali affidate a terzi, quante e quali sono le cause od ogni altro atto riconducibili a tale spesa, quale ne è stato l’esito, quanti e quali sono i legali esterni coinvolti e, per ciascuno di essi, qual è l’importo riconosciuto;
  5. quante sono le consulenze legali affidate a terzi a difesa dell’operato dei dipendenti, quante e quali di queste hanno avuto esito negativo per colpe accertate, quali sono i costi sostenuti rispettivamente dalla PAT o dalle singole Agenzie;
  6. si chiede inoltre copia delle fatture emesse a carico della PAT e delle Agenzie ad essa collegate in forma diretta o indiretta.

A norma di regolamento, si chiede risposta scritta.

Cons. Claudio Cia

Esito dell'iniziativa

 

Interrogazione a risposta scritta depositata il 28 ottobre 2015. Segui l’iter sul sito del Consiglio provinciale: interrogazione n. 2273/XV

 

 

Risposta ricevuta il 20 gennaio 2016: risposta interrogazione n. 2273 – spese legali Provincia

 

 

 

 

La lettera sul quotidiano “l’Adige”: Claudio Cia critica le consulenze di controllate e partecipate

 

L’articolo su “La Voce del Trentino”: Spese legali della PAT, quanto ci costano?

 

La lettera su “Secolo Trentino”: Le Agenzie della Provincia hanno ancora un’utilità?

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.