Realizzazione di una rete di agriturismi “family friendly” con vantaggi a favore dei possessori dell’Euregio Family Pass.

Nel corso del dibattito sul Ddl Agriturismo proposto dall’Assessore all’Agricoltura, foreste, caccia e pesca Giulia Zanotelli è stato approvato l’ordine del giorno del consigliere Claudio Cia (AGIRE) che impegna la Giunta a “promuovere, attraverso l’Agenzia provinciale per la Famiglia, una rete capillare di agriturismi su tutta la Provincia Autonoma di Trento, presso i quali definire una “Fascia Family” a beneficio di tutti i nuclei familiari possessori dell’Euregio Family Pass”.

L’Euregio Family Pass è un progetto congiunto del GECT Euregio Trentino-Alto Adige-Tirolo avviato nel 2017 in cui sono confluite le tre Carte Famiglia dei rispettivi territori, ossia il “Tiroler Familienpass”, l’“Euregio Family Pass Alto Adige” e la “Family Card” del Trentino, tuttora in vigore. Ciascuna carta, pur con delle particolarità di utilizzo nel proprio territorio, contribuisce a valorizzare il ruolo fondamentale della famiglia, offrendo ai genitori con figli minorenni molteplici opportunità di vivere il proprio tempo libero in modo attivo e costruttivo, non solo nel territorio di residenza ma anche negli altri due territori dell’Euregio. Infatti, oltre a garantire agevolazioni sui mezzi pubblici locali, l’Euregio Family Pass permette di accedere a livello transfrontaliero ad una offerta crescente di vantaggi, servizi, e iniziative speciali riservate alle famiglie, attraverso centinaia di partner convenzionati, tra cui sia enti pubblici che esercenti privati.

Negli anni scorsi era stata esplicitata la volontà di creare una rete capillare di agriturismi su tutta la Provincia di Trento presso i quali definire una “Fascia Family” (in orario comodo per le famiglie con bambini) durante la quale tutti i nuclei familiari possessori dell’Euregio Family Pass possano cenare a prezzi ridotti, usufruendo anche di menù ad hoc per i più piccoli. Alle attività che sceglieranno di aderire a questo progetto verrà conferito il marchio “Euregio Family Pass” con la dicitura “Member of”.

Tutto ciò permetterebbe di porre le basi per lo sviluppo di una rete virtuosa di locali “family friendly” in tutto il territorio dell’ex Tirolo storico, con molteplici benefici: offrire un sostegno concreto alle famiglie ampliando l’offerta delle agevolazioni concesse dall’Euregio Family Pass, creare un collegamento tra i tre territori che permetta una maggior fidelizzazione nei confronti delle Attività Agrituristiche trentine e far conoscere meglio l’Euregio Trentino– Alto Adige–Tirolo nel territorio di cooperazione con l’ottica di superare le barriere linguistiche verso una crescita sociale, economica e politica.

Cons. Claudio Cia – Segretario Politico di AGIRE per il Trentino

Esito dell'iniziativa

 

Ordine del giorno approvato nella seduta del 23 ottobre 2019. L’iter sul sito del Consiglio provinciale: ordine del giorno n.1/26/XVI

 

 

 

 

L’articolo sul sito del Consiglio provinciale: Approvato in Aula il disegno di legge Zanotelli sull’agriturismo. Iniziato l’esame del ddl appalti

 

 

L’articolo su “La Voce del Nord Est”: Agriturismo trentino, via libera al nuovo disegno di legge: ecco tutte le novità

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.