SAIT, progressiva riduzione del personale e aumento del carico di lavoro per gli addetti?

Presso più punti vendita SAIT in più zone del Trentino ed in specie nei maggiori centri urbani si riscontra una condizione di forte disagio del personale in servizio a causa della progressiva riduzione di organico derivante da pensionamenti, e non integrato con nuove assunzioni.

Questo origina una situazione critica, poiché la condizione di sotto organico determina un carico di lavoro eccessivo per gli addetti, che si trovano a svolgere contemporaneamente più servizi, laddove ad organico pieno sarebbero equamente distribuiti, e a raggiungere un monte ore di attività oltre le 45 ore, talvolta 50 ore settimanali dovendosi far carico anche di assenze per maternità, infortuni, malattia.

Sussiste inoltre ulteriore condizione di disagio perché, pur senza alcuna responsabilità imputabile al personale, nei vari punti vendita da sempre fornitissimi, improvvisamente e senza ragioni plausibili si riscontra la progressiva eliminazione di prodotti di consumo che ha come conseguenza manifestazione di malcontento da parte della clientela.

premesso quanto sopra, si interroga la Giunta provinciale per sapere:

  1. se abbia notizia della situazione descritta in premessa;
  2. per quale motivo nei punti vendita Sait non si ripristini l’organico originario rimpiazzando con nuove assunzioni il personale mancante a seguito di pensionamenti e mantenendo il carico di lavoro degli addetti a livelli accettabili;
  3. se il contratto di lavoro dei dipendenti Sait consenta di imporre un orario di servizio oltre le 45 ore, talvolta 50 ore settimanali;
  4. per quali ragioni nei punti vendita Sait, improvvisamente e nonostante le lamentanze della clientela si riducano le forniture di prodotti di consumo, benché richiesti e fortemente commercializzati.

A norma di regolamento, si chiede risposta scritta.

Cons. Claudio Cia

Esito dell'iniziativa

 

Interrogazione a risposta scritta presentata il 19 ottobre 2016. L’iter sul sito del Consiglio provinciale: interrogazione n. 3644/XV

 

 

Risposta ricevuta il 20 marzo 2017: risposta interrogazione 3644 – Sait, riduzione personale

 

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.