Tag Archivi: bus

Bus a idrogeno… la toppa più grande del buco!

In riferimento all​a delibera del 29 gennaio, che vede la Giunta provinciale intenzionata a investire 12 milioni di euro (di cui 4 di potenziale cofinanziamento europeo) per dare un senso all’acquisto dei “famosi” due bus a idrogeno, senza tornare a citare i costi esorbitanti della “sperimentazione” dei minibus, sono convinto che un miglior favore all’ambiente lo si poteva fare acquistando ...

Leggi Articolo »

Autobus a idrogeno, la Provincia non ha già sprecato abbastanza denaro pubblico?

A proposito dell’introduzione di minibus a idrogeno in Val di Fiemme in occasione dei Campionati Mondiali nel 2013, siamo passati dall’annuncio dell’ex governatore, con delega ai Trasporti, Alberto Pacher, dell’utilizzo dei minibus a idrogeno anche sui passi dolomitici (cfr. Trentino, 11 marzo 2014, pag. 46) allo smantellamento del distributore di idrogeno realizzato a Panchià, costato 1,4 milioni di euro. I ...

Leggi Articolo »

Bus a metano, gli errori li paghi la Provincia

Ad agosto 2014 a Trentino Trasporti Esercizio, in aggiunta ai 30 già in circolazione a Trento, sono stati consegnati 8 nuovi bus Scania a metano acquistati dalla provincia a 220 mila euro l’uno che si pensava potessero consentire, in ragione di una percorrenza individuale stimata di 50.000 km annui, un risparmio di circa 90 mila euro, ma dopo averli messi ...

Leggi Articolo »

Bus troppo alti: quanto costeranno al Comune gli errori dei dirigenti?

I dirigenti di Trentino Trasporti devono avere ultimamente dei problemi di misure. Otto nuovi autobus a metano, ognuno del valore di 220mila euro, sono stati acquistati da Trentino Trasporti e sono entrati in servizio nel mese di agosto 2014; sono una parte dei 30 mezzi che la Provincia intende acquistare nell’arco di un anno, investendo una somma complessiva di circa ...

Leggi Articolo »

Bus navetta gratuiti, perchè sono stati eliminati?

Se posteggi l’auto ai parcheggi Monte Baldo o Zuffo puoi usufruire di un bus navetta gratuito che ti porta direttamente in città, cosi almeno è scritto sui cartelli che si trovano in periferia. Avvicinandosi ai parcheggi altri cartelli riportano il simbolo del parcheggio più quello di un bus, segnale che universalmente viene interpretato come “posteggia qui, che una navetta ti ...

Leggi Articolo »