Tag Archivi: coronavirus

DPCM Conte, Cia (AGIRE): “Una forzatura centralista il divieto di spostamento tra Comuni a Natale”.

Le nuove misure di contenimento dell’emergenza Covid-19 presentate dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte rappresentano una forzatura centralista che non tiene minimamente conto del nostro territorio e delle nostre peculiarità. Si può abbozzare un mezzo sorriso nella lettura di direttive che, suggerite da un comitato che riunisce decine e decine di esperti, impongono l’anticipo della Messa di mezzanotte alle 20 ...

Leggi Articolo »

Negozi centri commerciali, Cia (AGIRE): “Consentire l’apertura dei negozi in grado di garantire un accesso diretto dall’esterno”

Nella seduta del Consiglio provinciale di ieri ho presentato una proposta di risoluzione volta a prevedere – nell’ordinanza applicativa delle disposizioni introdotte dal DPCM 3.12.2020 – una deroga per permettere l’apertura ai negozi facenti parte di centri commerciali in grado di garantire un accesso diretto dall’esterno, all’aperto, con possibilità di escludere l’accesso alle e dalle zone comuni, assimilando quindi ai ...

Leggi Articolo »

Consentire l’apertura dei negozi facenti parte di centri commerciali, ma in grado di garantire un accesso diretto dall’esterno.

Considerato che, la pubblicazione del nuovo DPCM del 3 dicembre 2020 ha definito cosa si può fare e cosa invece è vietato durante il periodo natalizio, stabilendo per i negozi (tranne quelli in zona rossa) la possibilità di apertura nel periodo natalizio fino alle ore 21. Per quanto riguarda i centri commerciali è stata invece riconfermata la chiusura nei giorni ...

Leggi Articolo »

Burocrazia ridotta per l’accesso gratuito ai presidi per l’incontinenza, Cia (AGIRE): “Quando la politica vuole si riescono a snellire le procedure”.

Fino a qualche tempo fa, le persone che avessero voluto iniziare la procedura per ottenere l’accesso gratuito ai presidi per l’incontinenza (pannoloni, traverse, eccetera) si scontravano inevitabilmente con una montagna di burocrazia e di costi tali da metterle in difficoltà nell’esercizio di un diritto. La procedura richiedeva ai cittadini di rivolgersi a un medico di base che ne attestasse il ...

Leggi Articolo »

Tamponi nelle APSP, Cia (AGIRE): preoccupante e rischioso ritardo della refertazione

Sono giunte allo scrivente molteplici segnalazioni, riguardanti l’APSP S. Giuseppe di Primiero San Martino di Castrozza, secondo le quali – a seguito della positività di alcuni operatori – lo scorso fine settimana tutta la casa di soggiorno per anziani (circa 70 ospiti) sarebbe stata sottoposta a tampone molecolare per il tracciamento dei positivi. Secondo le informazioni in possesso dello scrivente, ...

Leggi Articolo »

Covid-19, Claudio Cia (AGIRE): “Non più utile in questa fase l’inseguimento degli asintomatici. Concentrarsi su chi ha sintomi e sulla domiciliarizzazione dei lievi”.

Dalla prima apparizione del virus SARS-CoV-2, del quale non si conosce ancora la vera origine, abbiamo imparato a conoscerlo meglio, acquisendo le conoscenze che ci consentono di trattare e far fronte alle complicanze più temibili. Abbiamo capito che le persone più a rischio sono i nostri anziani, persone particolarmente fragili perché in molti casi già affette da altre patologie croniche ...

Leggi Articolo »

Richiesta di informazioni sulla raccolta del cosiddetto “plasma iperimmune” su donatori convalescenti per Covid-19

Considerato che i contagi da Covid-19 sono in aumento anche nella nostra Provincia e che in una mia precedente question time avevo chiesto informazioni sulla raccolta del cosiddetto “plasma iperimmune” su donatori convalescenti per Covid-19, nel corso della seduta consiliare odierna, ho domandato all’Assessore alla sanità a quanto ammonta ad oggi il numero di unità con valori di anticorpi neutralizzanti ...

Leggi Articolo »

Covid-19: progetto per la banca del plasma iperimmune in Trentino.

In alcune regioni, in particolare Veneto e Lombardia, è attivo il progetto per la banca del plasma iperimmune composta dalle donazioni dei guariti dal virus Covid-19. Lo studio pilota portato avanti da Pavia e Mantova è partito a marzo e terminato a maggio coinvolgendo nella sperimentazione 46 pazienti ex Covid. Il risultato dello studio ha dimostrato che la mortalità dei ...

Leggi Articolo »

La categoria dimenticata degli operatori dei supermercati, Cia (AGIRE): “Al termine dell’emergenza si restituisca ai lavoratori la domenica”.

C’è una categoria di lavoratori che, seppur lontana dai riflettori dei media tradizionali, in questa emergenza Covid-19 ha continuato a lavorare senza tregua, garantendo un servizio essenziale anche durante il momento del picco del virus: gli operatori dei supermercati. Questi lavoratori, al pari del personale sanitario, di quello dei trasporti, della protezione civile e delle forze dell’ordine, convivono giornalmente con ...

Leggi Articolo »

Riconoscimento formale che rimanga nella storia professionale del personale sanitario impegnato in questa emergenza.

Considerato che, il Disegno di legge n. 55/XVI all’art. 36 prevede l’attribuzione di un riconoscimento economico temporaneo al personale impegnato nel settore sanitario e socio-sanitario nell’emergenza epidemiologica da Covid-19. A questa misura, sicuramente importantissima, si ritiene se ne debbano aggiungere altre che tengano conto, da un lato, delle future esigenze della sanità trentina (in termini di occupazione presso le strutture ...

Leggi Articolo »