Tag Archivi: Giudicarie

Borgo Chiese: Cimego favorito rispetto a Condino anche nella ristrutturazione delle scuole materne?

La Giunta Provinciale di Trento, tra gli interventi di edilizia scolastica comunale per i quali ha approvato lo stanziamento di risorse, ha incluso tra le opere prioritarie anche la ristrutturazione totale della scuola materna di Cimego, per un importo complessivo di 819.296,20 euro, dei quali 614.472,15 a carico della Provincia autonoma di Trento e i restanti 204.824,05 a carico del ...

Leggi Articolo »

Carisolo, si conferma la costruzione di un biodigestore?

A seguito di alcune segnalazioni, si desidera portare all’attenzione della Giunta Provinciale uno dei tanti timori che riguarda i cittadini delle Valli Giudicarie, e in particolare la comunità di Carisolo, nell’Alta Rendena. Diverse segnalazioni riferiscono che in tale Comune sarebbe in procinto la realizzazione di un biodigestore per il trattamento anaerobico di reflui zootecnici, su richiesta di alcuni allevatori. La ...

Leggi Articolo »

Centro Rifiuti di Zuclo: evidente situazione di degrado nell’ambiente circostante

Si esprime preoccupazione per la situazione ambientale delle Valli Giudicarie: dopo le centraline nella Val di Breguzzo, la mancanza di considerazione verso il Lago di Roncone, la devastazione ambientale nel Chiese per via della circonvallazione a Pieve di Bono-Prezzo, il biodigestore a Zuclo, adesso si assiste a una evidente situazione di degrado presso il Centro Trasferimento Rifiuti a Zuclo. In ...

Leggi Articolo »

Circonvallazione di Agrone: cantiere poco sicuro e scarsa attenzione verso l’ambiente?

Passata la campagna referendaria finalmente tutti noi possiamo tornare a parlare dei problemi della nostra Provincia autonoma di Trento. A tal proposito, il coordinamento locale di “Agire per il Trentino” è stato contattato da una parte della comunità delle Valli Giudicarie in riferimento alla variante stradale nel cantiere di Agrone, frazione del comune di Pieve di Bono – Prezzo (comune ...

Leggi Articolo »

Giudicarie: accordo Waris, servono maggiori verifiche

Il clamore suscitato per la firma del protocollo in data 24 settembre 2016 alle ore 12, con relativo finanziamento, tra Provincia Autonoma di Trento – Trentino Sviluppo – Waris ha portato alla luce diverse incongruenze che forse non si sono considerate o non si è voluto considerare. La prima è quella di non aver tenuto conto che tra gli attori ...

Leggi Articolo »