Tag Archivi: Inquinamento

Ambiente e inquinamento da plastiche: una legge per evitare la dispersione sul territorio trentino di palloncini e altri dispositivi.

Ogni anno vengono generati in Europa circa 25,8 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica, di cui meno del 30% sono raccolti a fini di riciclaggio. Grandissime quantità di rifiuti di plastica si disperdono nell’ambiente, causando ingenti danni economici e ambientali. E’ infatti noto che, oltre a danneggiare l’ambiente, i rifiuti abbandonati  finiscono per provocare danni economici ad attività come ...

Leggi Articolo »

Depuratore di Torcegno: dopo le denunce di inquinamento cosa è cambiato?

Nel mese di ottobre 2016, su segnalazione di alcuni residenti, effettuavo un sopralluogo in quel di Torcegno per verificare lo scarico nel torrente Ceggio, un affluente del Brenta, delle acque residuali provenienti dall’impianto di “depurazione” che serve in isola l’abitato di Torcegno. Si tratta di un impianto di tipo “Imhoff”, che tecnicamente è considerabile al pari di una fossa settica, ...

Leggi Articolo »

Ceggio: torrente fatto sparire dall’uomo?

Risulta che tutta l’acqua del torrente Ceggio venga utilizzata da anni nell’alimentazione della centrale idroelettrica di Carzano: dalla località Berti, frazione Campestrini nel Comune di Torcegno, l’acqua del torrente Ceggio viene deviata nel bacino ex Enel di Pontarso, Comune di Telve, e da qui convogliata per alimentare la centrale idroelettrica. Balza all’occhio però, a prescindere totalmente dall’annata siccitosa, che in ...

Leggi Articolo »

Carisolo, si conferma la costruzione di un biodigestore?

A seguito di alcune segnalazioni, si desidera portare all’attenzione della Giunta Provinciale uno dei tanti timori che riguarda i cittadini delle Valli Giudicarie, e in particolare la comunità di Carisolo, nell’Alta Rendena. Diverse segnalazioni riferiscono che in tale Comune sarebbe in procinto la realizzazione di un biodigestore per il trattamento anaerobico di reflui zootecnici, su richiesta di alcuni allevatori. La ...

Leggi Articolo »

Acciaierie Valsugana: i buoi sono scappati… chiudete le porte della stalla!

Il futuro delle Acciaierie Valsugana di Borgo è tornato improvvisamente nero dopo che il gruppo algerino Cevital, che ha acquisito anche la Lucchini di Piombino, sembra voler desistere dall’acquisto dello stabilimento trentino, ora in mano agli svizzeri della Klesch. Questi ultimi impiegano più di 4500 persone in 40 sedi, in più di 16 paesi diversi. Creando la Leali Steel spa, ...

Leggi Articolo »

Discarica Sativa: quali certezze per gli abitanti di Sardagna?

La discarica Sativa di Sardagna venne posta sotto sequestro nel 2009, poi dissequestrata nel 2011 nonostante l’accertamento della presenza di materiali inquinanti stoccati nel periodo precedente al 2006. La vicenda si concluse con un’analisi di rischio effettuata nel 2012 dalla ditta e approvata dalle competenti autorità, dalla quale si evidenziava come non vi fosse la necessità di rimuovere il materiale ...

Leggi Articolo »

Inquinamento in Valsugana: allarmanti analisi delle acque del torrente Ceggio

A inizio ottobre, su segnalazione di alcuni residenti, avevo effettuato un sopralluogo in quel di Torcegno per verificare lo scarico nel torrente Ceggio, un affluente del Brenta, lungo 11,7 Km, delle acque residuali provenienti dall’impianto di “depurazione” che serve in isola l’abitato di Torcegno. Si tratta di un impianto di tipo “Imhoff”, che tecnicamente è considerato al pari di una ...

Leggi Articolo »

Fognature scaricano nel torrente Ceggio, a causa del mancato collegamento al collettore principale

Là dove non ti aspetteresti, nell’incantevole territorio di Torcegno, tra mucche e asini, piccoli pascoli, larici svettanti e un torrentello che ci berresti, tanto è cristallina la sua acqua, uno sbocco fognario vi si getta dentro direttamente dall’impianto di depurazione della fognatura, chiamato “Imhoff” dal nome della ditta tedesca che l’ha progettato negli anni ‘80. Un capannone a coprire le ...

Leggi Articolo »

Puzza e inquinamento a Rovereto, siano resi pubblici i risultati delle indagini APPA

L’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente ha secretato i risultati delle analisi sui cattivi odori nella zona industriale di Rovereto. La notizia è fresca di stampa ed è stata accolta da un misto di rabbia e stupore. Lo sa chiunque percorra a piedi o in bici la strada che costeggia il torrente Leno: la puzza è così forte da provocare ...

Leggi Articolo »