Tag Archivi: omofobia

Quando l’ideologia gender vuole farsi legge

In questi ultimi giorni i lavori del Consiglio provinciale di Trento sono stati monopolizzati dalla discussione sul disegno di legge “Interventi di contrasto delle discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale, dall’identità di genere o dall’intersessualità”, frutto dell’unificazione tra un disegno di legge di iniziativa popolare – promosso da Arcigay, Arcilesbica e altre sigle promotrici della cosiddetta “cultura del gender” – e un ...

Leggi Articolo »

Noi Trentini, autonomi perché diversi. No a un ddl che ci vuole tutti indistinti.

Noi Trentini, sempre innovativi e aperti al dialogo, guardiamo alla nostra mamma Europa e facciamo nostro il suo motto: unità nelle diversità. Noi Trentini, infatti, siamo autonomi proprio perché diversi. Noi amiamo le diversità e sappiamo che la diversità è sinonimo di ricchezza e valore aggiunto. Per questo, non sentiamo il bisogno di varare una legge per chi è o ...

Leggi Articolo »

Quando la realtà è più forte dell’ideologia

In merito all’intervento pubblicato su “l’Adige” di martedì 3 febbraio a firma Michela Papette, sottolineo anzitutto che l’autrice ha omesso di segnalare – come avrebbe voluto il rispetto dei lettori – di essere stata in tempi recenti Presidente di Arcilesbica Trentina e di ricoprirvi tuttora un ruolo di primo piano. Stiamo parlando di uno dei sodalizi riconducibili a quella lobby ...

Leggi Articolo »

Il rifiuto dell’omofobia è altra cosa dalla promozione dell’ideologia gender

In riferimento all’intervento di Alessandro Giacomini (Segretario dei Laici trentini per i diritti civili), pubblicato oggi tra le lettere dell’Adige, intendo precisare che la mia partecipazione alla conferenza citata in programma a Volano è avvenuta semplicemente in qualità di cittadino e di amministratore pubblico portatore di una determinata sensibilità e di un’attenzione particolare alle tematiche della vita e della famiglia. ...

Leggi Articolo »

Sentinelle in piedi, un silenzio che fa paura

Quanto successo in occasione della veglia delle “Sentinelle in Piedi” a Rovereto, come anche in altre città, rivela che il nostro è un silenzio che fa paura perché fa pensare e invita a pensare senza giudicare ed ostentare bandiere e ideologismi. In occasione di ogni veglia siamo circondati da persone che ci insultano, ci minacciano, ci fanno passare per mostri, ...

Leggi Articolo »

La transessualità non è occasione di lavoro

Penso che la migliore risposta all’intervento di Samuele Daves, che su “l’Adige” di giovedì tuonava contro la sospensione – a suo dire «incivile» e irrispettosa verso i transessuali – del disegno di legge provinciale sull’omofobia, sia contenuta nelle parole di Alessandra Angeli, nota ai telespettatori del programma «Pechino Express», che, nata biologicamente maschio si è sempre riconosciuta donna, in una ...

Leggi Articolo »

Per il PD i trentini hanno un problema culturale…

Come afferma nel suo esteso programma, il PD si considera “coalizione tipicamente trentina”, “fedele alle proprie radici e tradizioni”. Nel suo programma descrive un Trentino “operoso, ingegnoso, dedito al lavoro e affidabile”, con un sistema cooperativo “punto di forza … fondamentale contributo di coesione sociale” ed un volontariato “segno di coesione sociale” che arricchisce la società trentina e la rende ...

Leggi Articolo »

Ideologia di genere, nulla è lasciato a caso + lettere dei cittadini

Nell’approfondire le mie conoscenze sull’ideologia di genere e sue applicazioni, ho scoperto che non vi è nulla da inventare. Mi sono infatti imbattuto in un esaustivo documento titolato “Standard per l’educazione sessuale in Europa – quadro di riferimento per responsabili delle politiche, autorità scolastiche e sanitarie, specialisti“. Il documento, prodotto dal solito Centro di Colonia già ben noto alle cronache ...

Leggi Articolo »

Legge sull’omofobia, quando l’ideologia supera il buonsenso

Signor Direttore, mi consenta di intervenire sulla dura presa di posizione dell’Arcivescovo Bressan al testo di legge contro l’omofobia che approderà in Consiglio provinciale il prossimo autunno. Al presule non è sfuggita la stranezza che, nonostante i tanti problemi e le mancate risposte che assillano la vita della gente che abita il nostro trentino, la maggioranza (PD, PATT e UpT) ...

Leggi Articolo »