Tag Archivi: punti nascita

Claudio Cia (AGIRE): “Alla proposta del centrodestra di rafforzare la medicina sul territorio, la risposta è il solito muro ideologico a prescindere”.

Di fronte alla proposta del centrodestra di un cambio di paradigma all’interno della sanità trentina, volta ad attuare un impegno – non di oggi, ma chiaro fin dalla campagna elettorale per le elezioni provinciali del 2018 – di valorizzare maggiormente gli ospedali periferici, i politici della sinistra trentina continuano a ripetere frasi a effetto come “in medicina la qualità aumenta ...

Leggi Articolo »

Il consigliere “essere umano” e la sua crociata contro gli ospedali di valle. Cia (AGIRE): “Priorità alla ricerca del benessere dei cittadini”.

Di recente, esprimendosi sulla riapertura del punto nascite di Cavalese e parlando del “costo medio per parto”, il Consigliere provinciale Paolo Ghezzi (Futura) afferma che “la politica non è ragioneria, ma il ragionare politico non può prescindere dai numeri, cha vanno messi sul tavolo. Sempre”. Credo sia necessario, per questo motivo, prendere in mano alcuni di questi numeri, tenendo conto ...

Leggi Articolo »

Punto nascita di Cavalese, Cia: se per Ghezzi i servizi sanitari nelle valli sono un “costo”…

Negli scorsi giorni è stato dato ampio spazio dalla stampa alla risposta ad una interrogazione del consigliere Paolo Ghezzi (Futura2018) sui “costi” della riapertura del punto nascita di Cavalese. Dai dati ricavati dal solo primo mese di apertura un quotidiano ha evidenziato il “costo medio per parto”, arrivando a parlare di “quanto onerosa sia la cambiale elettorale che la giunta ...

Leggi Articolo »

Punti nascite, Cia (AGIRE): “Priorità nel prossimo programma di governo del centrodestra.”

Il caso recente di Arco e la presa di posizione di alcune mamme in Val di Fiemme ci hanno riportato alle decisioni assurde dei governi di Roma (avvallate dalla Giunta provinciale guidata dal Presidente Ugo Rossi, senza battere ciglio) sulla chiusura dei punti nascite. Questi tagli vergognosi sono stati giustificati da motivi di sicurezza, quando in realtà mascherano semplicemente il ...

Leggi Articolo »

Cittadine trentine che devono partorire a Verona, Cia (AGIRE): “Pagano i tagli voluti dal governo provinciale”.

Ennesimo episodio disdicevole riguardante la sanità trentina: dopo i tagli imposti dall’Assessore alla sanità e alle politiche sociali Luca Zeni (PD) le cittadine della nostra Provincia autonoma continuano a subire grossi disagi. Da ultimo, una donna di Porte di Rendena è stata costretta a partorire due gemelli a Verona. La causa? Il reparto di neonatologia dell’ospedale Santa Chiara era “saturo”, ...

Leggi Articolo »

Si chiudono i punti nascita e si partorisce in casa… e la sbandierata sicurezza?

Il pilastro fondamentale giustificativo dell’attuale politica sui punti nascita è la necessità di garantire sicurezza per gestanti, puerpere e neonati. Ciò, ripetutamente sottolineato come un mantra, è legato alla presenza di molteplici e necessarie professionalità e alla casistica registrata in ciascun punto nascita. Dato il protocollo di Milano che prevede il mantenimento di punti nascita con almeno 1000 parti all’anno, ...

Leggi Articolo »

Opposizione di nuovo a Cavalese contro il taglio dei servizi nelle valli

Nuova conferenza stampa davanti all‘ospedale di Cavalese per i consiglieri di opposizione Fugatti, Cia, Bottamedi e Bezzi, che nei mesi scorsi erano intervenuti più volte in valle contro il taglio alle guardie mediche e nel giorno della chiusura del punto nascita sono voluti tornare sul tema del depotenziamento dei servizi nelle valli trentine. Maurizio Fugatti (Lega Nord Trentino) evidenzia la contraddittorietà di alcuni consiglieri del centrosinistra, ...

Leggi Articolo »

PATT sulla chiusura del punto nascita di Cavalese: chiudete le porte della stalla!

Se l’ultimo comunicato a cura del Partito Autonomista voleva eliminare ogni dubbio sull’ipocrisia di chi governa la provincia di Trento ha centrato l’obiettivo. “Patt, fare ogni sforzo per mantenere punto nascita Cavalese”, questo il titolo elaborato dal partito di governo per sintetizzare il proprio pensiero dopo l’annuncio della chiusura del punto nascita dell’ospedale di Cavalese. “Dobbiamo esplorare ogni strada affinché ...

Leggi Articolo »

Opposizione a Cavalese, contro la chiusura del punto nascita

Dopo il tour dei mesi scorsi sul territorio provinciale per denunciare la loro contrarietà alle chiusure delle guardie mediche, i consiglieri Maurizio Fugatti, Manuela Bottamedi e Claudio Cia sono tornati a Cavalese per una conferenza stampa davanti all’Ospedale di Fiemme. Il tema è la paventata chiusura del punto nascite e i consiglieri ci tengono a evidenziare l’intenzione di dare continuità ...

Leggi Articolo »

Punti nascita, copione scontato con finale “balneare”

Depotenziamento e progressiva chiusura dei punti nascita siti in località periferiche e montane. Prima Rossi, poi Borgonovo Re e infine Zeni, in qualità di assessori sulla materia, hanno tracciato di concerto con Flor e ora il suo successore il percorso destinato a mettere una pietra tombale sulla qualità e sicurezza dei servizi in periferia cui ogni cittadino dovrebbe poter accedere. ...

Leggi Articolo »