Tag Archivi: Sanità

Gestione calore degli ospedali trentini: proroga fino al 2022 senza gara, allarme trasparenza.

A finire sotto la luce dei riflettori, questa volta, è l’Azienda sanitaria, la gestione calore negli ospedali trentini ed una mancata gara per l’assegnazione di un contratto per questo servizio. In una conferenza stampa ieri i consiglieri provinciali Claudio Cia (AGIRE per il Trentino), Giacomo Bezzi (Forza Trentino) e Alessandro Savoi (Lega Nord), hanno messo in evidenza come, per l’appalto ...

Leggi Articolo »

Disegno di legge di Claudio Cia per ridurre le liste d’attesa per l’accesso dei pazienti alle prestazioni sanitarie

Il progressivo peggioramento dell’offerta sanitaria pubblica, anche a causa della cattiva programmazione sanitaria, ha di fatto aumentato il ricorso all’attività libero professionale. Anche nel contesto trentino, l’esperienza insegna che, a fronte di lunghi tempi di attesa nel pubblico, in regime di libera professione i tempi sono corti se non cortissimi: se vai con la ricetta rossa della sanità pubblica aspetti ...

Leggi Articolo »

Il sondaggio di AGIRE sulla percezione della qualità della sanità trentina.

Secondo la valutazione dei trentini, la politica sanitaria attuata nel corso degli ultimi anni in provincia di Trento raggiunge la sufficienza, guadagnandosi una media di 6,98 su una scala da zero a dieci. È quanto emerge da un’indagine specifica sulla percezione che i cittadini hanno della sanità provinciale, commissionata da AGIRE per il Trentino e presentata ieri dal consigliere provinciale ...

Leggi Articolo »

Pazienti oncologici: un’organizzazione sanitaria che penalizza?

La sanità trentina, quando lascia a desiderare, rivela che i suoi problemi non sono da imputare al lavoro del personale sanitario, ma a coloro che ne hanno tracciato il futuro e che siedono dietro a delle scrivanie. Questa sanità costringe i pazienti con i loro problemi ad adeguarsi al nuovo sistema. Una paziente operata di neoplasia, dovendo sottoporsi a visita ...

Leggi Articolo »

Indagine sulla sanità trentina: lo stupore del sindacato dirigenti lascia stupiti.

Lasciano perplessi le parole di Romano Nardelli, responsabile del sindacato dirigenti medici, che in seguito alle prese di posizione sull’incresciosa vicenda che riguarda la sanità trentina, commenta così: «Queste sono le fughe in avanti da parte della classe politica, ma bisognerà attendere di avere qualche particolare in più, prima di attaccare il nostro sistema sanitario». Personalmente mi ero soffermato su ...

Leggi Articolo »

Intervento sull’assestamento di bilancio: dai tagli ai disabili ai fondi europei sprecati…

Intervento del cons. Claudio Cia,  assestamento bilancio – luglio 2017 Anche quest’anno nella relazione del Presidente e nelle dichiarazioni del suo codazzo abbiamo dovuto sorbirci la solita solfa: mi riferisco ai complimenti che il centrosinistra sedicente autonomista rivolge a se stesso su come sa utilizzare le risorse. Come ogni anno, ad ogni manovra di bilancio, Rossi e compagnia si cantano ...

Leggi Articolo »

I dati bocciano la sanità trentina: aumenta la spesa per i ticket ed esplode il ricorso alla libera professione.

Mentre a livello nazionale, nel periodo 2012-2015, la compartecipazione alla spesa per prestazioni sanitarie (Ticket) è in calo in ogni annualità considerata (diminuzione complessiva del 9,4%), nella Provincia di Trento si assiste ad un aumento complessivo del 19,2%. Il dato peggiore tra tutte le Regioni italiane. Interessante è osservare che l’aumento della spesa per il cittadino riguarda i ticket sulle prestazioni ...

Leggi Articolo »

Opposizione a Cavalese, contro la chiusura del punto nascita

Dopo il tour dei mesi scorsi sul territorio provinciale per denunciare la loro contrarietà alle chiusure delle guardie mediche, i consiglieri Maurizio Fugatti, Manuela Bottamedi e Claudio Cia sono tornati a Cavalese per una conferenza stampa davanti all’Ospedale di Fiemme. Il tema è la paventata chiusura del punto nascite e i consiglieri ci tengono a evidenziare l’intenzione di dare continuità ...

Leggi Articolo »

Una Sanità autoreferenziale non serve a nessuno

Vorrei cercare di chiarire qui la mia critica di fondo al sistema sanitario trentino che lo vede in molti aspetti, soprattutto organizzativi e programmatici, oltre che “politici”, spesi in senso amministrativo nell’utilizzo delle risorse, come un sistema autoreferenziale, che fa riferimento esclusivamente a se stesso, trascurando o perdendo ogni rapporto con la realtà esterna e la complessità dei problemi cha ...

Leggi Articolo »

La scelta folle di tagliare sui ricoveri per far tornare i conti

Altra sforbiciata in nome della riorganizzazione della sanità Trentina. Dopo la chiusura dei punti nascita, la riduzione delle guardie mediche ora ci tocca sentire che ci saranno pure tagli sui ricoveri. Si disse che i punti nascita di valle dovevano essere chiusi perché non era garantita la sicurezza per il nascituro e la sua mamma, cosa tra l’altro poco credibile ...

Leggi Articolo »