Tag Archivi: scuola

Qualcuno ricordi a Rossi che i problemi della scuola trentina non sono nati durante il lockdown da coronavirus.

Negli scorsi giorni, sfogliando i quotidiani locali, ho letto – non senza qualche perplessità – l’intervista fatta al consigliere Ugo Rossi nella quale ad alcune interessanti proposte si aggiungono degli immotivati attacchi all’assessore Bisesti e alla sua gestione dell’assessorato. Non parlo a caso di attacchi immotivati, posto che l’Assessore all’Istruzione, prima del 21 ottobre 2018, era proprio lo stesso Rossi ...

Leggi Articolo »

Scuola, Cia (AGIRE): “Quest’anno tutti promossi, ma a meritare una bocciatura è la politica nazionale”.

L’anno scolastico sta lentamente volgendo al termine, tra didattica on-line e compiti da consegnare entro una determinata scadenza. Sono lontani i tempi in cui a maggio si vedeva lo sprint dei professori – occupati a portare a termine il programma scolastico – a cui si contrapponeva, quasi per natura, uno sprint da parte degli studenti: quelli più bravi impegnati a ...

Leggi Articolo »

Da Lases a Cembra in pulmino per fare lezione di educazione fisica, Cia (AGIRE) interroga la Provincia.

A partire da questo mese, sei ragazzi che frequentano la quinta classe alla scuola elementare di Lases – per fare lezione di educazione fisica con gli insegnanti delle scuole medie – dovranno salire su un pulmino ed essere portati nella struttura di Cembra: un disagio in più visto che, tra preparazione e tempo necessario per cambiarsi, parte del tempo a ...

Leggi Articolo »

Cia interroga sulla richiesta di sdoppiamento delle classi presso la Scuola Primaria di Cembra.

Secondo la nuova delibera Provinciale n. 282 prot 4/2019-S dd. 01/03/2019 art. 1: “le classi di scuola primaria sono costituite con un numero massimo di 25 studenti, salvo richiesta di deroga presentata dal dirigente scolastico per esigenze di carattere logistico. In presenza di alunni certificati ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n. 104 e laddove vi sia disponibilità di ...

Leggi Articolo »

Claudio Cia (AGIRE) replica a Mauro Pericolo: “Accetti il risultato di ottobre”.

Mi duole essere costretto a replicare a Mauro Pericolo, segretario del Delsa che era stato accolto a braccia aperte all’interno di AGIRE per il Trentino, dopo che lui stesso ci aveva chiesto di candidare alle scorse elezioni provinciali, presumo, per il lavoro fatto nella precedente legislatura. Ora ai sui occhi siamo diventati improvvisamente tutti indigesti e il sottoscritto è accusato di ...

Leggi Articolo »

Cia replica ai sindacati: gli stessi che in passato hanno taciuto di fronte a gravi responsabilità del centrosinistra?

In merito all’articolo “I sindacati bocciano Cia”, prendo atto di aver portato all’unità sindacale di Flc Cgil, Uil, e Cisl scuola, tutti uniti contro il sottoscritto per una interrogazione sul tema presepi, qualcuno parlando addirittura di “modalità inquisitorie”, in perfetta linea con le affermazioni degli esponenti della sinistra trentina. Tutte le sigle, per tramite dei loro segretari, fanno sapere che ...

Leggi Articolo »

Dubbi sulla terzietà del giudice che ha trattato la questione dei diplomati magistrali trentini.

Ci è giunta informazione riguardo ad un convegno tenuto il 16 dicembre 2016 presso la sala Depero del palazzo della Provincia in Piazza Dante, 15 Trento a cui hanno partecipato il Presidente del Consiglio Provinciale Bruno Dorigatti ed il presidente della giunta Ugo Rossi sul tema “Funzione nomofilattica ed interpretazione delle fonti”. Nello stesso convegno è stato relatore nonché organizzatore ...

Leggi Articolo »

Scuole Sanzio, dopo le infiltrazioni di acque nere la Provincia intende intervenire?

E’ di questi gironi la notizia che il seminterrato della scuola elementare “R. Sanzio”, a Trento, è stato interessato da importanti infiltrazioni di acque nere, probabilmente dovute a tubature obsolete che, si sa, contengono i rifiuti riconducibili ad attività umane domestiche o industriali e vengono definite nocive per la salute e moleste per il pubblico. Il fatto è motivo di ...

Leggi Articolo »

Scuola trentina: la gestione fallimentare di Rossi e le promesse non mantenute nella prossima finanziaria.

«Dopo quattro anni di governo con delega alla scuola, dopo infinite richieste di confronto su temi cruciali, dopo tante manifestazioni di dissenso dei docenti sotto lo stesso palazzo della Provincia, dopo agguerrite battaglie giudiziarie per contestare le scelte in campo scolastico, dopo un procedimento giudiziario che ha visto commissariati gli uffici scolastici provinciali per la prima volta nella storia dell’autonomia Trentina, dopo un impegno ...

Leggi Articolo »

Borgo Chiese: Cimego favorito rispetto a Condino anche nella ristrutturazione delle scuole materne?

La Giunta Provinciale di Trento, tra gli interventi di edilizia scolastica comunale per i quali ha approvato lo stanziamento di risorse, ha incluso tra le opere prioritarie anche la ristrutturazione totale della scuola materna di Cimego, per un importo complessivo di 819.296,20 euro, dei quali 614.472,15 a carico della Provincia autonoma di Trento e i restanti 204.824,05 a carico del ...

Leggi Articolo »