“Tonca” nell’Adige per Claudio Cia

Ieri sono stato “toncato” nelle acque del fiume Adige. Naturalmente sto come sempre al gioco, la tonca è anche un attestato di notorietà e dopo le elezioni era anche normale aspettarsi qualche frecciatina in cambio di quelle tirate…

Naturalmente un po’ di dispiacere per le motivazioni… mi sarebbe andata benissimo una toncatina per non essere riuscito a vincere le elezioni, un po’ meno se la motivazione è una mia presunta scorrettezza verso gli elettori e per un presunto tornaconto personale.

Sono stato chiaro fin dal primo giorno sul percorso che avrei fatto (leggi le notizie sui quotidiani di febbraio 2015) e se effettivamente fossi una persona che si tiene stretta la “caréga” migliore, sarei rimasto direttamente in Consiglio provinciale, senza spendere per la campagna elettorale, rischiando magari di ritrovarmi sindaco con le rogne della città di Trento lasciate dalla precedente amministrazione e con un’indennità minore che da consigliere provinciale.

Sulla mia trasparenza e sugli sprechi ho sempre costruito le mie battaglie politiche, e sul mio sito pubblico regolarmente i miei compensi (vedi). Anche in Consiglio provinciale, dove non ho problemi a dichiarare che la cifra che mi arriva in tasca a fine mese corrisponde a circa 5540 euro netti, senza altri tipi di rimborsi, dei quali 500 euro vanno a sostenere le attività di Civica Trentina e altrettanti li utilizzo per sostenere alcuni cittadini trentini che non riescono a pagare le utenze di luce e gas… è comunque una cifra importante, ed è nella consapevolezza di questo che continuo a portare avanti iniziative contro i vari privilegi della politica, come ad esempio la questione dei vitalizi, della polizza vita particolarmente “conveniente” e dei biglietti gratis per l’Expo e quant’altro.

Detto questo, sono state finora delle belle Feste Vigiliane, molto divertenti, senza intoppi e con un’ottima partecipazione, grazie anche al lavoro dei tanti volontari che ne garantiscono la realizzazione. Speriamo continuino così portando movimento in città e altri momenti piacevoli in questo inizio di estate 2015!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.