Ne parla la stampa

Dietro la narrativa distorta di Urzì si cela l’incapacità di accettare la realtà e la responsabilità delle sue azioni.

Alessandro Urzì

È doveroso da parte mia rispondere alle recenti dichiarazioni di Urzì, il cui titolo già lascia intravedere la sua incapacità di accettare la realtà e di assumersi la responsabilità delle sue azioni: «Ho portato il partito al governo. Per colpa di Cia solo Gerosa in giunta». Urzì afferma di aver portato il partito al governo, ma la realtà racconta una ...

Leggi Articolo »

Sospensione Ambrosi: scorrettezza specchio della gestione locale di FdI

Claudio Cia e Alessia Ambrosi

La scorrettezza di certi comportamenti rappresenta il segnale più evidente della mancanza di consenso e rispetto reciproco. Il prossimo congresso di Fratelli d’Italia del Trentino, sebbene convocato in fretta e furia, rimaneva un’opportunità cruciale per il confronto e il rinnovamento. Tuttavia, si è trasformato in modo sorprendente nella rappresentazione plastica di come il partito viene gestito a livello locale dal ...

Leggi Articolo »

“Due papà”: ho espresso preoccupazioni etiche e sociali, altro che discriminazione.

due papà - utero in affitto

Egregio Direttore, sono consapevole dell’importanza di evitare sterili scambi di opinioni attraverso la corrispondenza riservata ai lettori, ma credo che la questione in discussione meriti attenzione. Sono certo che il suo giornale si adoperi per evitare la pubblicazione di contenuti discriminatori o lesivi nei confronti di terzi: tuttavia, è proprio questa l’accusa che mi è stata mossa a seguito della mia riflessione sulla “normalità” forzatamente sottolineata nell’intervista ...

Leggi Articolo »

Decisioni di Urzí, Cia: “Liberato da una imbarazzante situazione”.

Il 9 dicembre 2023, ho annunciato la mia sospensione dal partito Fratelli d’Italia e dal gruppo consiliare fino al termine della permanenza in Trentino dell'”onorevole” Urzí, in qualità di commissario. Questa decisione è stata presa a seguito di mesi di “stalking politico”, caratterizzati da prepotenze, dichiarazioni sguaiate, bullismo verbale nei miei confronti e comportamenti estranei alla cultura trentina e all’Autonomia. ...

Leggi Articolo »

La difficoltà ad accettare i sentimenti che cambiano

Recenti tragici eventi in Trentino evidenziano la profonda solitudine di individui incapaci di comprendere e accettare i cambiamenti nelle relazioni sentimentali. Questa solitudine li angoscia, rendendoli incapaci di aprirsi e cercare aiuto. La necessità di un’educazione all’affettività per i nostri giovani, più che all’educazione sessuale, emerge dalle notizie di cronaca. Imparare a gestire sentimenti e pulsioni diventa cruciale per affrontare ...

Leggi Articolo »

Manipolazione dei simboli del Natale, Cia: “Speriamo nell’Epifania, che queste forzature porta via”

Sono anni che le festività natalizie sono oggetto di una disarmante manipolazione. Simbologia e verità storica caratterizzanti il Natale vengono sistematicamente spogliate della dimensione religiosa con l’obiettivo, ormai nemmeno più nascosto, di ridurre questo appuntamento annuale a un’innocua festa laica. In alcuni ambenti già viene indicata come “festa d’inverno”. Anche quest’anno le sorprese non sono mancate e dunque non sorprenda ...

Leggi Articolo »

Cia: “Difendere l’Autonomia da chi vuole romanizzare il Trentino”

Cia ha esordito affermando che la continua accusa che la minoranza rivolge dalla scorsa legislatura a Fugatti di non avere una visione è ormai consunta. Tanto che gli elettori hanno pienamente promosso il governo di centro destra che evidentemente ne hanno condiviso le scelte. Una Giunta presente, per stessa ammissione degli amministratori di centro sinistra, che ha convinto i trentini. ...

Leggi Articolo »

L’ironia di Cia: “Non sono più Assessore provinciale. Entro nel Guinness per l’Assessorato più breve della storia trentina”

Da questo momento non sono più Assessore provinciale, di buono c’è che entro nei Guinness dei primati per l’Assessorato più breve della storia trentina. Un’esperienza breve ma emotivamente adrenalinica. Cons. Claudio Cia  – L’articolo sul “Corriere del Trentino” del 14.12.2023: – L’articolo su “L’Adige” del 14.12.2023:

Leggi Articolo »

Frattura in Fratelli d’Italia, Cia lascia e apre il Gruppo Misto

È frattura all’interno di Fratelli d’Italia in Trentino. Claudio Cia, rieletto in Consiglio provinciale con il partito della Meloni, stamattina ha comunicato ufficialmente agli uffici di palazzo Trentini le dimissioni dal gruppo consiliare di Fratelli d’Italia a partire da ieri. Contemporaneamente ha chiesto di costituire il Gruppo Misto del quale si è dichiarato presidente. L’abbandono di Cia è l’ultimo atto ...

Leggi Articolo »