Lettere ai Quotidiani

Guerra Ucraina, Cia (FdI): “Rischiamo di appiattirci sulla politica militare degli Stati Uniti”

Da convinto atlantista ho paura che con il tempo si stia passando dallo schierarci al fianco dell’Ucraina per dar voce alle sue legittime rivendicazioni, all’appiattirci sulla politica militare USA che pare scommettere sul fatto che Mosca non ricorrerà mai all’arma nucleare. Politica che sembra sempre più finalizzata all’egemonia, ad assoggettare e creare un mondo unipolare in cui gli Stati Uniti ...

Leggi Articolo »

Nuovo Ospedale di Cavalese, Cia (FdI): “Svelate le proposte di preliminare. Il Trentino ha bisogno di verità, non di sfrugni”

Dopo le audizioni in IV commissione permanente del Consiglio provinciale dove sono stati sentiti il Presidente del Giunta provinciale, il Sindaco di Cavalese, i rappresentanti dei territori – quelli delle Valli di Fiemme, Fassa e Cembra – e lo Scario della Magnifica Comunità, nuovi particolari irrompono nel dibattito politico sull’ipotesi di un nuovo Ospedale a Masi di Cavalese. Si apprende ...

Leggi Articolo »

Visite pazienti Rsa, Cia (FdI): “La politica si metta la mano sul cuore e tolga l’obbligo di Green pass”

In un recente passato il bullismo istituzionalizzato degli obblighi derivanti dall’infezione da SARS-CoV-2 ha creato e alimentato divisioni inutili che hanno finito per lacerare ed esasperare le relazioni tra individui. Un’esperienza terribile per tutti che sembrerebbe esaurita, ma che per molti pare non finire mai. Penso ai tanti anziani ospiti delle Rsa e ai loro familiari ancora oggi sotto scacco ...

Leggi Articolo »

Bollette, Cia (FdI): “Niente blocco per chi non paga”

In questi giorni si sta dibattendo sul piano Draghi per far fronte al caro bollette di luce e gas: i termosifoni non potranno più andare a pieno regime, andranno spenti anche per due ore in più rispetto al passato e contenere la temperatura di almeno due gradi. Un piano che, se confermato, è piuttosto deludente; lo avrebbe potuto predisporre chiunque, ...

Leggi Articolo »

Dichiarazioni Grosselli sul caso Crippa, Cia (FdI): “Grosselli mistifica la realtà. I miei complimenti a Yeman!”

E’ una vera e propria ossessione quella che Renzo Grosselli nutre nei miei confronti. Ossessione che lo induce a citarmi a sproposito (come oggi in una lettera a L’Adige) in ogni sua argomentazione. Secondo l’esponente di Onda – nella stucchevole polemica che riguarda l’appartenenza del nostro mezzofondista Yeman Crippa – “la Giunta provinciale targata Fugatti, Cia e Tonina” avrebbe indicato ...

Leggi Articolo »

Crisi Governo Draghi, Cia (FdI): “Ecco chi sono gli sconfitti”

La crisi del Governo Draghi innescata dal Movimento 5 Stelle oggi pare rivelarsi la tempesta perfetta per molti. Per Draghi che, svanita l’opzione Quirinale, si è visto offrire una via d’uscita per smarcarsi dalle logiche partitiche che già da diverse settimane gli imponevano una pazienza estrema e ne limitavano l’azione di Governo offuscandone l’autorevolezza. Per Matteo Salvini e Silvio Berlusconi ...

Leggi Articolo »

Guerra in Ucraina, Cia (FdI): “Ricercare la pace per evitare il disastro”

Secondo il quotidiano tedesco Bild: “Non ci sono abbastanza navi cisterna GNL nel mondo (ad oggi ne sono disponibili circa 500, già coinvolte in contratti a lungo termine in altre Regioni) perché la Germania possa sostituire il gasdotto russo“. Da qui una crescente paura tra gli esperti che la Germania possa affrontare una gigantesca crisi del gas in inverno. Già ...

Leggi Articolo »

Referendum giustizia 2022, Cia (FdI): “C’è bisogno di buona politica”

Si trascina stancamente verso il 12 giugno il dibattito sul referendum sulla giustizia. La discussione si è arenata in una sorta di palude dell’agorà democratica per alcuni motivi su cui è giusto che la politica si interroghi. Certamente la questione della giustizia sembra essere stata depennata dai titoli e dalle prime pagine da un’informazione “mainstream” che troppo spesso tende ad ...

Leggi Articolo »

Guerra in Ucraina, Cia (FdI): “Manca una vera iniziativa politica in grado di porre fine a questa follia”

Egregio Direttore, dobbiamo essere onesti: anche noi stiamo partecipando a questa guerra. Lo stiamo facendo, a modo nostro, con l’invio di armi sempre più letali all’Ucraina. Siamo ipocriti quando neghiamo a noi stessi di non partecipare a questo conflitto e di non essere corresponsabili, laddove invece continuiamo ad armare chi spara. Siamo parte attiva in una guerra spaventosa, che sta creando ...

Leggi Articolo »