Rassegna Stampa

Cittadella per studenti alla Albere, Cia (AGIRE): “Mi congratulo per aver colto questa idea scegliendo di investire su Trento”.

Apprendo con soddisfazione dai quotidiani locali della notizia che vorrebbe “DoveVivo” (la prima e più grande co-living company in Europa presente in altre nove città italiane) subentrare nella gestione – in seguito all’accordo firmato con Castello Sgr – di cinquanta appartamenti nel quartiere delle Albere con lo scopo di affittarli a studenti e giovani professionisti o ricercatori (168 le stanze ...

Leggi Articolo »

Cia risponde a Ianeselli: “Dopo la limitazione di un diritto costituzionalmente garantito… in arrivo i gulag?”.

Quando le proposte politiche scarseggiano, le idee e le buone intenzioni vengono di solito sostituite da attacchi, più o meno gratuiti: ecco che allora il candidato sindaco della coalizione di centro-sinistra (triste che tra 7 partiti che lo sostengono non siano in grado di partorire una proposta al giorno per il miglioramento della città) Franco Ianeselli, se la prende con ...

Leggi Articolo »

Qualcuno ricordi a Rossi che i problemi della scuola trentina non sono nati durante il lockdown da coronavirus.

Negli scorsi giorni, sfogliando i quotidiani locali, ho letto – non senza qualche perplessità – l’intervista fatta al consigliere Ugo Rossi nella quale ad alcune interessanti proposte si aggiungono degli immotivati attacchi all’assessore Bisesti e alla sua gestione dell’assessorato. Non parlo a caso di attacchi immotivati, posto che l’Assessore all’Istruzione, prima del 21 ottobre 2018, era proprio lo stesso Rossi ...

Leggi Articolo »

Per non vanificare il premio al personale sanitario, si valutino anche i buoni spesa da utilizzare sul territorio e il “welfare aziendale”.

Con l’approvazione del Disegno di legge “Ripresa Trentino 2” avvenuta nella giornata di ieri, ha finalmente ottenuto il via libera anche l’articolo che consente alla Giunta provinciale di attribuire un riconoscimento economico al personale operante presso l’APSS e presso le APSP, impegnato direttamente nell’emergenza epidemiologica. Al momento, la misura del trattamento economico temporaneo e le modalità di attribuzione del premio ...

Leggi Articolo »

Covid-19 come infortunio sul lavoro. Cia (AGIRE): “Assurdità che ostacola la ripartenza. Si pensi localmente a una certificazione Covid-free per gli spazi di lavoro”.

Con una circolare emanata giovedì 30 aprile il presidente dell’Inail ha ufficialmente stabilito che il Covid-19 contratto sul lavoro non è classificabile come “malattia professionale” ma come “infortunio sul lavoro”. Questa decisione sta creando grossi problemi ai nostri imprenditori perché, in caso di decesso del lavoratore che dichiarasse di aver contratto il Coronavirus sul posto di lavoro (con tutta la ...

Leggi Articolo »

Il consigliere Cia fa il volontario in una casa di cura per anziani e l’Ordine degli infermieri manda i NAS in piena emergenza: che tempismo!

Presso la struttura dove svolgo attività di volontario, dove ci si prende cura di religiosi anziani, sono arrivati i NAS con un preciso obiettivo: fare accertamenti sulla mia persona. Sono felice, perché dall’esito delle verifiche è emerso che le prestazioni poste in essere dal sottoscritto “possono inquadrarsi in quelle indicate nel DL 14/2020”, evidenziando inoltre che all’interno della struttura nessun ...

Leggi Articolo »

Pandemie a confronto, Coronavirus e Spagnola: perchè l’obbligo delle mascherine sarà inevitabile se vogliamo ripartire.

La storia rammenta che nel lontano 1918 la pandemia di influenza spagnola è durata 15 mesi uccidendo tra 50 e 100 milioni di persone in tutto il mondo. Si presentò in tre ondate: una in primavera, una seconda in autunno e la terza in inverno, ma la più devastante fu quella che comparve in autunno. All’inizio la spagnola si manifestò ...

Leggi Articolo »

Cia (AGIRE): “Rivedere il progetto del nuovo ospedale e definire la sanità che vogliamo garantire da qua a 10 anni”.

Le tabelle indicano cifre e andamenti precisi: dal 2011 al 2015 i posti letto negli ospedali del Trentino sono passati da 1.731 a 1.389. Vale a dire: 342 in meno, 109 dei quali al Santa Chiara, 120 a Rovereto, 35 a Cles. Cifra alla quale va aggiunta anche la sessantina di posti letto andati persi negli anni successivi. «In vista ...

Leggi Articolo »

E l’assessore Cia torna a fare l’infermiere volontario.

Vivo il mio sentimento di solidarietà mettendo a frutto la mia sensibilità, la mia conoscenza e la mia esperienza affinati nel tempo nel mondo sanitario, presso l’infermeria dei Frati minori, dove vivono diversi anziani con importanti bisogni sanitari ed assistenziali per le difficoltà a svolgere i compiti e le funzioni proprie dell’età. È da oltre 25 anni che frequento questa ...

Leggi Articolo »

Tavolo di confronto saltato con le sigle sindacali del trasporto pubblico, Cia (AGIRE): “Non sanno confrontarsi, giocano al telefono senza fili”.

Si apprende da un comunicato stampa ufficiale della Cgil del Trentino che i segretari delle sigle sindacali del trasporto pubblico Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa, hanno deciso di non partecipare ad un tavolo di confronto con il Presidente della Giunta provinciale Maurizio Fugatti e il direttore di Trentino Trasporti, convocato per “fare il punto sulle misure di prevenzione ...

Leggi Articolo »